04242017Mon
Last updateMon, 01 May 2017 12am

facebook

Grande rischio per l'umanità: patogeni resistenti agli antibiotici. Le 5 maggiori ragioni

big pharma

 I batteri  che gli antibiotici dovevano uccidere, stanno ora diventando antibiotico-resistenti. Un serio problema non solo negli ospedali, ma anche sui campi di grano...

 

 (NaturalNews) Attualmente siamo in un grande rischio di salute pubblica e si fa molto poco per affrontare questa crisi. Gli antibiotici, che vengono definiti la nostra prima linea di difesa contro patogeni dannosi, stanno velocemente diventando irrilevanti a causa di una resistenza agli antibiotici stessi: pare che quelle “bestioline” che gli antibiotici dovevano uccidere, per questo sono stati creati, ora stiano vincendo d’astuzia l’inseguitore e stiano diventando “superbugs” (supermicrobi) immuni al trattamento “convenzionale”.  

E’ diventato un serio problema negli ospedali, nelle cliniche e persino nei campi di grano: luoghi dove strane e nuove varietà di batteri ultravirulenti, si dice che stiano prendendo il sopravvento, causando sia infezioni incurabili negli umani, che danni alla nostra fornitura di cibo.

E il problema forse sta peggiorando come risultato di multipli fattori, tra questi non sono da meno i vari modi dannosi in cui facciamo allevamento e agricoltura, trattiamo la malattia e smaltiamo i rifiuti.

Quelli che seguono sono i 5 maggiori fattori che contribuiscono a creare resistenza agli antibiotici nel nostro presente

Biosolidi

La rivoluzione industriale ha si semplificato le nostre vite in vari modi, automatizzando il lavoro e la produzione, ma le conseguenze tossiche di tutti i metalli pesanti e dei rifiuti biologici che ha generato, ora vengono associate alla diffusione di supermicrobi mortali come l’MRSA (staphylococcus aureus resistente alla meticillina ) e il Clostridium Difficile – C-Difficile

Un gruppo di ricerca della University of the West of Scotland (UWS) e della University of Strathclyde, entrambe in UK, di recente si sono riproposte di quantificare il danno causato di cio’ che collettivamente definiamo “biosolidi." Hanno capito in fretta che un tale inquinante è un terreno perfetto per la crescita e diffusione di ceppi batterici resistenti

Antibiotic Pills Capsules Drugs

Acque di scarico farmaceutiche

Il processo produttivo dei farmaci chimici che trattano malattie genera un incredibile quantità di acque di scarico che finisco poi nelle nostre fogne, laghi e fiumi.

Un recente studio fatto in Cina, ha evidenziato che le acque di scarico farmaceutiche sembrano dare rifugio a geni antibiotico-resistenti che quotidianamente trasformano i batteri in killer mortali.

Dopo aver testato vari campioni di acque di scarico, dei ricercatori della Nanjing University hanno trovato che l’acqua di scarico contiene significativi livelli di maggiori geni antibiotico-resistenti, rispetto a quella delle normali fognature e questo presumibilmente per via dei fattori di resistenza indotti dai farmaci presenti nelle medicine stesse

Eccessi di prescrizioni dei medici

Cosa che ci porta al punto successive: i farmaci, ovvero gli antibiotici in particolare. Sono fantastici in teoria, e per molti anni hanno realmente funzionato, ovvero finchè i medici non hanno cominciato a prescriverli per ogni cosa, come fossero farmaci acchiappa ogni malattia, incluse le infezioni virali come un comune raffreddore.

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC)stima che la metà di tutte le prescrizioni di antibiotici, siano completamente inutili ed hanno questa conseguenza: circa 2 milioni di diagnosi per malattia antibiotico-resistente e 23mila morti ogni anno.

"Gli antibiotici sono un’arma indispensabile in ogni arsenale medico, ma quando sono prescritti senza essere necessari, per infezioni non batteriche come un comune raffreddore, come accade spesso, no arrecano alcun beneficio e anzi creano problemi “ riporta il The New York Times.

"Il fatto di spazzar via i i batteri buon, crea controindicazioni come infezioni da lievito e reazioni allergiche. Ancora peggio, contribuisce all’insorgenza di superbatteri che resistono al trattamento antibiotico”.

BANNER VL Argento 200x154 05 KONIG


Allevamenti in fattorie

Gli antibiotici vengono dati anche ad animali allevati in fattorie non solo per prevenire le malattie, ma anche per accelerare la loro crescita e sviluppo: un approccio che si basa sulla avidità di massimizzare i profitti ma che ha un effetto devastante sull’efficacia degli antibiotici. La Interagency Task Force on Antimicrobial Resistance (Task Force di un Ente Federale per la Resistenza agli Antibiotici) la pone in questo modo:

"L’uso esteso di farmaci antibiotici si è trasformato in una resistenza al farmaco che minaccia di capovolgere gli avanzamenti medici degli ultimi 70 anni".

Potreste pensare tra voi: Ma la piu’ parte degli antibiotici vengono dati agli umani, non agli animali, allora è veramente tutto questo problema? A dire il vero, circa l’80% di tutti gli antibiotici venduti in USA vengono usati nella produzione di pollame e manzo, e NON per trattare pazienti

Salmone da allevamento

L’industria ittica è un altro vortice da antibiotici, dato che il pesce da allevamento spesso richiede dosi regolari di antibiotici, per tenere circoscritte le malattie. Un esempio importante di questo sono le pescherie cilene di salmone che consumano piu’ di 550 tonnellate di antibiotici all’anno, secondo il National Fisheries and Aquaculture Service.

Naturalmente non tutti le aziende ittiche usano antibiotici in così larga misura, ma molti di loro lo fanno come modo per abbassare i prezzi del prodotto ed averne tanto, soprattutto se le loro fabbriche si trovano in stretta vicinanza di aree dove sono presenti i patogeni.

“I sistemi di acquacultura a reti aperte incoraggiano gli antibiotici perchè il pesce allevato è esposto totalmente a malattie e parassiti presenti nell’oceano”, spiega il Farmed and Dangerous.
"Dati i due fattori: esposizione alla malattia e abilità dei patogeni di moltiplicarsi velocemente nelle condizioni ad alta densità di queste gabbie a rete , un uso eccessivo e preventivo degli antibiotici è pratica consueta nell’industria ittica del salmone”. 

fonte: http://www.naturalnews.com/054633_antibiotics_superbugs_biosolids.html#ixzz4EO5EALaY

Traduzione e sintesi Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Beck-Zapper-Pro
zapper Beck


  • Piastre Tesla

  • Piastra Tesla 20 mm Ø

 

PIASTRE TESLA e pendenti

 
  csm teslaplatten faecher 01 e68c95b23c

offerte del mese!

 
Per riequilibrare, rienergizzare umani, animali, vegetali, sostanze
 

 

PIASTRA TESLA
20 mm Ø made in Germany
ottima per rivitalizzare cibi, bevande, acqua
scheda tesla 20mm
Le Piastre Tesla, TeslaVital® sono conduttrici di energia libera e armonizzano i livelli sottili del corpo umano

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori
 
  • zapper Clark

  • zapper Beck

 Zapper Multiconnect Mega       
Star bene in modo naturale! made in Germany, creato secondo le direttive della dr.sa Clark. 
ZAPPER  dr BECK 

OFFERTE DEL MESE
Beck-Zapper-Pro

BIOTESTER e FRECCIA ORGONICA
rute    FRECCIA ORGONICA svitabile

Strumenti professionali di radiestesia made in Germany.

  • POWER TACHYON

POWER TACHYON 

klein-Tachyon-Power-Kugel
una sfera di materiale tachionico
per diffondere energia, benessere, vitalità

GENERATORE DI ARGENTO COLLOIDALE IONICO
ED ANCHE DI ZINCO E ORO COLLOIDALI
OFFERTA DEL MESE!

image001

Scoperte mediche non autorizzate

rivelazioni-mediche-non-autorizzate-libro-84334

Cambio di Logica, Giuliana Conforto

cambio di logica 114244

Antico e Nuovo Testamento. Libri senza Dio

antico e nuovo testamento libri senza dio 112772

Imbroglio della realà, inganno della percezione

l-inganno-della-percezione-libro-87075

I geni Manipolati di Adamo

i-geni-manipolati-da-dio-101958