Jon Rappoport: le vittime dei vaccini possono fare causa ai produttori in USA

   vaccini

Vi propongo un’altra interessante traduzione da Jon Rappoport, giornalista investigativo americano, fuori dal mainstream, di cui ho già tradotto vari articoli su vari temi

Tra le tante riflessioni di buon senso, che sono possibili in riferimento al tema qui trattato, un paio degne di nota: 
a) esistono tribunali federali americane "speciali" per quelle cause da vaccini per cui il GOVERNO puo’ eventualmente risarcire i danni e riguardano SOLO  cause per bambini e donne incinta
b) salta all’occhio la “particolare” attenzione alla vita dalle sue origini…. bambini e donne incinta sotto massicci programma vaccinali. 

Sarà veramente  filantropia?
————————————-

I maggiori media non stanno dando alla notizia la divulgazione che merita. Lo faccio io

La breve domanda: può un soggetto fare causa ad un produttore di vaccini americano?

La breve risposta: si, a certe condizioni

Nota: non sto caratterizzando questo articolo come fosse una consulenza legale professionale. Riporto ciò che sono stato in grado di portare alla luce, fino ad ora, in merito a una questione molto esplosiva. Ho comunicato con due avvocati e un professore di legge. Mi è stato indicato un passaggio importante su una pagina interamente federale. 

Proprio ora, degli avvocati e loro clienti stanno facendo causa alla Merck, il produttore, per danni avvenuti a seguito del vaccino della Merck per l’herpes zoster, il Zostavax

Tra i danni citati: l'aver contratto l’herpes zoster, cecità da un occhio, paralisi parziale, danno cerebrale, morte.

Uno degli avvocati querelanti, mi ha detto che ha già presentato istanza per due casi in California. Ogni caso ha 50 querele.  Afferma di avere 5000 clienti in attesa. Ci sono altri avvocati con altre querele.

Ma un momento: non c'è una legge federale che vieta alle persone di fare causa a produttori di vaccini? Non si tratta della legge 1986 Childhood Vaccine Injury Act (legge sul danno da vaccino nell’infanzia)? Questa non richiede che la gente si rivolga ad una corte/ “tribunale dei vaccini” federale speciale e chieda risarcimento al governo?

I produttori di vaccini non sono protetti dalla responsabilità dal causare danni?

Bene, è emerso che ci sono eccezioni alla regola

I vaccini per gli adulti non fanno parte della legge federale 1986.

vaccinesalterdna 700x318

La legge che protegge le aziende dei vaccini si applica solo ai vaccini per l’infanzia. Il vaccino della Merck per l’herpes zoster, è solo per adulti

La speciale corte/ tribunale federale dei vaccini, esiste come parte del National Vaccine Injury Compensaton Program (VICP) [programma Nazionale per il risarcimento per danni da vaccino]. Questa è dove si devono rivolgere i genitori che affermano di avere avuto figli danneggiati dai vaccini, al fine di ricevere un risarcimento dal governo, non dai produttori di vaccini.

Sito Web del Dipartimento di Stato per la salute e servizi umani (Health Resources and Services Administration”, alla pagina delle FAQ, notiamo questa ambigua dichiarazione:

“ perché sia coperta una categoria di vaccini, questa deve essere raccomandata ai bambini come amministrazione di routine, da parte del CDA (Centers for Desease Control and Prevention)”

Cosa significa “coperta”. Significa “esclusivamente coperta dal programma di risarcimento federale”. Significa che un genitore che crede che il proprio figlio sia stato danneggiato da un vaccino si rivolge a questa corte speciale federale. Il vaccino deve essere PER BAMBINI. Un adulto che cerchi risarcimento per un danno da vaccino, tuttavia, dovrà discutere la causa con un avvocato in una corte federale ordinaria. Questo adulto può fare causa al produttore di vaccini.

Questo messaggio del governo federale è chiaro. Il divieto dal citare a giudizio produttori di vaccini si applica solo per quei vaccini raccomandati per i bambini (e per le donne incinta). Non si applica per vaccini per adulti.

Naturalmente (…) questo è cio’ che terrorizza i produttori di vaccini, poiché il denaro da risarcirsi in punizione del danno, puo’ essere stratosferico.

Qui la lista dei vaccini per adulti  redatta dal CDC.

Alcuni dei vaccini presenti in questa lista, tuttavia, sono sia per adulti che per bambini. In questo caso, quando un vaccino è raccomandato dal CDC sia per adulti che per bambini, gli adulti che cercano un risarcimento per danni da vaccino, non possono discutere le cause in corti ordinarie e fare causa al produttore. In questi casi devono invece rivolgersi alla corte federale speciale per i vaccini ed ottenere il risarcimento dal governo.

Sarà molto importante vedere ciò che accade, mentre procedono queste cause contro la Merck e il suo vaccino per l’herpes zoster.  Verranno impiegate varie tattiche. Proprio ora, in una causa in corso a Philadelphia, la Merck sta discutendo perché si cambi sede. Questa richiesta di cambiamento di sede [giuridica] segnala spesso un tentativo di trovare una corte piu’ “amichevole”.

Siamo nelle fasi iniziali di una lotta.  Gli avvocati querelanti, hanno molti ostacoli davanti. Tra questi: “come si fa a provare che un vaccino ha “causato”  un danno? Non sto parlando della verità, del buon senso e nemmeno degli standard medici convenzionali. Sto parlando di prove legali e di cio’ che è ammissibile in tribunale. Il territorio è una zona crepuscolare di complessità. Restate sintonizzati.

Le cause per danni da vaccino, contro una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo (la Merck) , stanno sbocciando come fiori.

(...) Queste cause ispireranno altri avvocati e loro clienti a fare causa a produttori di vaccini, per danni da vaccini per adulti?

Tutto questo, diventerà come uno tsunami?

fonte: https://jonrappoport.wordpress.com/2017/05/07/victims-of-vaccine-damage-can-sue-manufacturers-in-the-us/

traduzione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

 Le Vaccinazioni di Massa   Vaccinazioni: alla Ricerca del Rischio Minore

 

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd