03252017Sat
Last updateMon, 03 Apr 2017 12am

facebook

Gli Anziani Inuit dicono alla NASA che l'asse terrestre si è spostato

pole shift

Gli "Anziani" Inuit hanno scritto alla NASA per dire loro che l'asse terrestre si è spostato. Essi non credono che le emissioni di anidride carbonica degli umani, siano la causa degli attuali cambi climatici.


(NaturalNews) La Tribù degli Inuit sono un popolo indigeno, che vive nell'artico canadese, in Groenlandia, Siberia e Alaska. I loro "Anziani" ("saggi") hanno scritto alla NASA per dire loro che l'asse terrestre si è spostato. Gli Anziani non credono che le emissioni di anidride carbonica degli umani siano la causa degli attuali cambi climatici.

Il cielo e' cambiato, affErmano gli Anziani Inuit

Gli Anziani Inuit notano un cambiamento climatico nei ghiacciai che si sciolgono, nel deteriorarsi della pelle delle foche, nelle bruciature  che riportano, nella scomparsa del ghiaccio artico. Attribuiscono questi cambiamenti nel clima, ai cambiamenti nel cielo. Gli anzini della tribù dicono che il sole non sorge piu'  dove era solito sorgere. Le giornate si scaldano piu' in fretta e durano di meno. Anche le stelle e la luna sono in punti diversi nel cielo e questo influenza le temperature.

Questa è una popolazione che, per la sua sopravvivenza, si basa sulla posizione delle stelle e della luna, dato che vive nel buio totale durante una parte dell’anno.

Gli anziani dicono che non sono più in grado più prevedere il tempo, come erano in grado di fare in passato. Osservano che i venti piu’ caldi stanno cambiando gli ammassi di neve, rendendo più difficile per loro navigare via terra. Inoltre le popolazioni degli orsi polari sono in aumento, il che fa sì che gli orsi vaghino spesso nelle vicinanze degli Inuit.

inuit 1
Cosa dicono gli scienziati

Il 20 aprile 2011, la CNN News riferiva che un terremoto aveva spostato l’isola principale del Giappone di 8 piedi (2,4 metri), spostando la Terra sul suo asse. Citarono cio’ che aveva detto Kenneth Hudnut, geofisico della US Geological Survey, ovvero:

“A questo punto, sappiamo che una stazione GPS si è spostata di 8 piedi e abbiamo visto una mappa del GSI (Geospatial Information Authority) in Giappone, che mostra il modello di spostamento su una vasta area che è coerente con lo spostamento della massa della terra”.

Citarono l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Italia, che aveva stimato che “il terremoto di magnitudo 8,9 aveva spostato il pianeta sul suo asse di quasi 4 pollici (10 centimetri).” Gli astronomi concordano sul fatto che non vi è stato uno spostamento dell’asse di rotazione terrestre, ma che ci sono stati sottili cambiamenti polari negli ultimi dieci anni. Questo è un cambiamento in quello che viene chiamato asse di figura.

Questi cambiamenti sono causati dalla deriva dei continenti, fatto che sta spostando la posizione del Polo Nord verso sud di circa 10 cm l’anno negli ultimi 100 anni. Dei gruppi di studio presso l’Università del Texas che usano il satellite GRACE della NASA, hanno scoperto che la normale deriva del Polo Nord verso quello Sud è cambiata nel 2005 e da allora, la deriva si dirige verso est. Hanno rilevato un cambiamento di 1,2 metri dal 2005 al 2013. Essi concludono che lo spostamento è causato dai cambiamenti climatici causati dal riscaldamento globale.

Il Popolo degli INUIT o gli Eschimesi

Il popolo degli Inuit, da molti secoli abita le zone piu’ a nord dell’Artico canadese. La zona in cui abitano è quasi costantemente congelata sotto uno strato di permafrost. Consecutivamente  e per mesi, le loro giornate iniziano e finiscono nel buio. Quale popolo nomade, nei mesi più caldi essi costruiscono tende o tepee di pelle di caribù e vivono in igloo in inverno. In precedenza, erano conosciuti come Eschimesi. La parola Eschimese deriva da una parola che nella loro lingua significa “mangiatore di carne cruda.” Questo gruppo di abitanti dell’Artico ora è stato ribattezzato Inuit, una parola che significa “la gente” Inuk è la parola per descrivere un membro della tribù, o “una persona.”

Gli Inuit parlano molti dialetti diversi che provengono dalla lingua Eschimaleut o Inuit-Aleut. Sono principalmente cacciatori, e si basano sulla fauna selvatica dell’Artico per la loro sopravvivenza. Vanno a pesca, cacciano mammiferi marini, come foche e trichechi e mammiferi terrestri, come lepri artiche e caribù e usano la pelle di foca e il loro grasso per farne abbigliamento, tende, e ricavarci carburante. La maggior parte della loro alimentazione, è costituita da carne cruda in quanto vi sono pochissime piante nel loro ambiente.

fonte: http://www.naturalnews.com/048906_Inuit_Elders_NASA_earth_axis.html

traduzione Cristina Bassi


  • Piastre di Tesla

  • Piastra di Tesla 20 mm Ø

 

PIASTRE TESLA e pendenti

 
  csm teslaplatten faecher 01 e68c95b23c

offerte del mese!

 
Per riequilibrare, rienergizzare umani, animali, vegetali, sostanze
 

 

PIASTRA TESLA
20 mm Ø made in Germany
ottima per rivitalizzare cibi, bevande, acqua
scheda tesla 20mm
Le Piastre Tesla, TeslaVital® sono conduttrici di energia libera e armonizzano i livelli sottili del corpo umano

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori
 
  • zapper Clark

  • zapper Beck

 Zapper Multiconnect Mega       
Star bene in modo naturale! made in Germany, creato secondo le direttive della dr.sa Clark. 
ZAPPER  dr BECK 

OFFERTE DEL MESE
Beck-Zapper-Pro

BIOTESTER e FRECCIA ORGONICA
rute    FRECCIA ORGONICA svitabile

Strumenti professionali di radiestesia made in Germany.

  • POWER TACHYON

POWER TACHYON 

klein-Tachyon-Power-Kugel
una sfera di materiale tachionico
per diffondere energia, benessere, vitalità

GENERATORE DI ARGENTO COLLOIDALE IONICO
ED ANCHE DI ZINCO E ORO COLLOIDALI
OFFERTA DEL MESE!

image001

Scoperte mediche non autorizzate

rivelazioni-mediche-non-autorizzate-libro-84334

Cambio di Logica, Giuliana Conforto

cambio di logica 114244

Antico e Nuovo Testamento. Libri senza Dio

antico e nuovo testamento libri senza dio 112772

Imbroglio della realà, inganno della percezione

l-inganno-della-percezione-libro-87075

I geni Manipolati di Adamo

i-geni-manipolati-da-dio-101958