11202017Mon
Last updateSat, 18 Nov 2017 12am

facebook

Dr Walker: la salute del COLON

 colon

Norman Wardhaugh Walker (4 gennaio 1886 / 6 giugno 1985) è stato un pioniere del crudismo, del movimento vegetariano e nel campo dei succhi vegetali. Era convinto che la pulizia del colon attraverso i succhi freschi fosse la chiave per una buona salute. Famoso il suo dire: ”Posso dire in verità che non mi sono mai reso veramente conto della mia età.[...] Non penso mai ai compleanni nè li festeggio. Oggi posso veramente dire di godermi la mia vibrante salute. Non mi importa di dire alla gente quanti anni ho”

Quanto seguo l’ho tratto e tradotto dal suo testo COLON HEALTH (qui in rete, http://www.universe-people.com/english/svetelna_knihovna/htm/en/en_kniha_colon_health.htm)
---------------

Il tuo corpo è la casa in cui vivi. Possiamo dire per analogia che è come l’edificio in cui ti crei la tua casa. E la tua casa ha bisogno di un minimo di attenzione periodica: il tetto potrebbe perdere, le tubazioni guastarsi o intasarsi etc etc. Lo stesso accade per il tuo corpo fisico. Tutte le funzioni e attività del tuo sistema, notte e giorno, fisiche, mentali e spirituali dipendono dalla attenzione che gli dai.

Il tipo e la qualità del cibo che metti nel corpo, è di vitale importanza per la tua esistenza. Una buona nutrizione rigenera e ricostruisce le cellule e i tessuti che compongono il tuo corpo fisico. Anche il cibo non digerito ed i processi con cui il materiale di scarto viene eliminato dal corpo, senza fermentazione e putrefazione, dipendono dalla buona nutrizione.

Non si puo’ avere una salute vibrante se nel corpo si verificano fermentazioni e accumuli. L’eliminazione di cibo non digerito ed altri prodotti di scarto è importante quanto un’adeguata digestione ed assimilazione del cibo.

Infatti, nulla per me è piu’ significativo e vitale che prevenire il pericolo di effetti inevitabili di tossiemia e intossicazioni che sono il risultato della impossibilità e mancanza di espulsione dal corpo, di feci, scarti, detriti.

Solo pochi di noi si rendono conto che il non eliminare prodotti di scarto dal corpo, causa molta fermentazione e putrefazione nel colon e che un accumulo di questi scarti puo’, e spesso così è, portare al decesso

Una causa di morte? Trascurare il colon

La realtà l'importanza di questo problema con il colon, fu portata alla mia attenzione quando ero un giovane ragazzo. Ero in visita in Scozia da una zia, quando una mattina un grido penetrante attraversò la casa. Proveniva dal salotto, dove sul pavimento stava accovacciata la mia cugina preferita, in una agonia convulsiva.

Il medico, venne chiamato immediatamente e disse che la sua appendice era scoppiata. Fu portata subito all’ospedale, in presenza del medico, ma morì in poche ore. Il vecchio medico disse di non sapere che cosa avesse causato questa grave lesione all’appendice; all'università non gli avevano insegnato che era il naturale risultato di un colon trascurato.

Da quel momento in poi, ho focalizzato tutta la mia ricerca sul colon.

normanwalker

Il colon e il cibo che mangiate

Se una persona ha mangiato dei cibi industriali, fritti e super cotti, amidi devitalizzati, zucchero ed eccessiva quantità di sale, allora il suo colon non può essere efficiente, anche se si scarica tre volte al giorno!

Anziché fornire nutrimento a nervi, muscoli, cellule e tessuti delle pareti del colon, questi cibi possono veramente causare un totale impoverimento del colon. Un colon denutrito, puo’ far attraversare molta materia fecale, ma non è in grado di portare il carico dei processi nutritivi e digestivi e delle funzioni per cui è preposto.

Per poter vivere, il corpo umano deve essere nutrito. Le cellule e tessuti che compongono la sua anatomia, sono organismi viventi con un incredibile grado di resilienza, elasticità e capacità di reazione. Per poter rinvigorire queste cellule e tessuti, il loro nutrimento deve essere necessariamente composto da elementi vivi, come cibi in grado di fornire la vita.

Ci sono anche cibi la cui funzione ultima è quella di pulire e rimuovere cellule e tessuti esauriti e pilotare questo scarto nel colon per la evacuazione. La fibra, cosi essenziale per una adeguata e completa digestione del nostro cibo, è necessaria al colon tanto quanto all'intestino tenue.

Tale fibra, tuttavia, deve essere composta da crusca, che si trova nei cibi crudi. Quando queste fibre passano nell’intestino, diventano, figurativamente parlando, altamente magnetizzate e questa condizione è molto utile per le funzioni implicate nelle varie parti dell’intestino.

Oltre al fatto di ricevere il residuo di quella parte del nostro cibo che non viene digerita, il colon si adatta anche alla fibra - la crusca- nel cibo, da cui dipende la sua “ramazza intestinale”.

Quando gli elementi minerali che compongono i cibi che mangiamo, vengono saturati con olio o grasso, gli organi digestivi non possono processarli con efficienza ed essi vengono passati come detriti dall'intestino tenue al colon.

In aggiunta, il corpo ha un sacco di rifiuti di cui sbarazzarsi attraverso il colon, nella forma di cellule e tessuti esauriti. Quando del cibo “demagnetizzato” passa attraverso il sistema corporeo, con poco o zero benefici, l'esperienza ha dimostrato che questo tipo di cibi lasciano un rivestimento sulle pareti interne del colon, come l'intonaco sulle pareti.

Con il passare del tempo, questo rivestimento può gradualmente aumentare di spessore fino a che resta solo un piccolo foro nel centro; la sostanza così evacuata può contenere molto cibo non digerito da cui il corpo puo' prendere poco beneficio o niente del tutto.

Il risultato che ne consegue è una privazione di nutrimento, di cui non siamo consapevoli, ma che causa invecchiamento e senilità. Infermità e malattia, ad ogni età, sono il risultato diretto dell'aver caricato il corpo di cibo che non contiene vitalità e allo stesso tempo dell’aver acconsentito agli intestini di restare carichi di materia di scarto.

Il colon : la cloaca del corpo

Il colon è il terreno naturale per la crescita dei batteri. Lo scopo e la funzione di questi batteri è di neutralizzare, dissipare, evitare e prevenire che si sviluppi nel colon una condizione tossica. Tuttavia, ci sono due tipi di batteri: i coli-bacilli (i rovistatori) e quelli patogeni, che invece producono malattia.

In un ambiente adeguato, pulito e sano, i batteri pulitori sani, controlleranno quelli patogeni. Quando nel colon si genera troppa fermentazione e putrefazione, perché si è mancato di tenerlo il più possibile pulito da feci e scorie, i batteri patogeni proliferano e la conseguenza è l’indisposizione o la malattia.

E’ necessario che un tale scarto venga espulso dal corpo e per questo scopo il colon è provvisto di un efficiente sistema di eliminazione. “Efficiente” se è in buon e adeguato funzionamento, ovvero funzionante con un programma adeguato alla propria condizione fisica.

La migliore delle diete potrebbe non fare meglio della peggiore se il sistema di scarico del colon è intasato con una collezione di scarti e contaminazioni.

E’ impossibile, se mangiamo 2, 3 o piu’ pasti in un giorno, che non ci siano residui che si accumulano nel colon in forma di particelle di cibo non digerite, cosi come prodotto finale di cibo che ha passato la digestione. Inoltre non solo nel colon si accumula lo scarto del cibo, ma anche milioni di cellule e tessuti che hanno servito il loro scopo e sono state sostituite. Queste cellule e tessuti sono proteine morte di natura altamente tossica se a questa viene consentito di putrefarsi e fermentare.

Avrete già sperimentato il disturbante odore che emana dal corpo di un animale morto la cui carcassa ha cominciato a decomporsi. Le cellule e i tessuti nell’anatomia sottostanno alla stessa decomposizione se a loro si consente di restare nel colon piu’ a lungo del necessario

In poche parole, il colon è il sistema di scarico del corpo. Le leggi di natura di igiene e preservazione richiedono ed esigono che questo sistema di scarico sia regolarmente pulito, diversamente c’è la penalità di innumerevoli malanni, malattie e disturbi che seguono. Cosi come la notte segue il giorno, se si lasciano accumulare le scorie.

Non pulire il colon è come avere tutti gli spazzini in sciopero in città per giorni infiniti!  L’accumulo delle schifezze nelle strade crea gas malsani, puzzolenti e putridi, che vengono dispersi nell’atmosfera...

Tratto da:
http://www.universe-people.com/english/svetelna_knihovna/htm/en/en_kniha_colon_health.htm

Traduzione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Zapper Multiconnect Mega

zapper Clark, per sostenere il benessere
dell'organismo e del colon


  • Piastre Tesla

  • Teslaplates TeslaVital®

 

PIASTRE TESLA TeslaVital®
new: harmony chips TeslaVital®

 
  csm teslaplatten faecher 01 e68c95b23c  Teslaplatte® - Harmony Chip - Chartres Mandala
 
Per riequilibrare, rienergizzare umani, animali,sostanze 
ORA ANCHE chips autoadesive anti elettrosmog
 

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori
 
  • zapper Clark

  • zapper Beck

ZAPPER  metodo Clark 
 vitalation banner Zapper 300x300px 20171009 v04 IT GIF
ZAPPER  dr BECK 

OFFERTE DEL MESE
Beck-Zapper-Pro

BIOTESTER e FRECCIA ORGONICA
    holztester  Orgonstrahler neue Generation b2

Strumenti professionali di radiestesia made in Germany.

  • POWER TACHYON

POWER TACHYON 

klein-Tachyon-Power-Kugel
maggiore energia, benessere, vitalità

GENERATORE DI ARGENTO COLLOIDALE IONICO
ED ANCHE DI ZINCO E ORO COLLOIDALI

 

image001

Evoluzione Non autorizzata

evoluzione non autorizzata 122303

Gianni Lannes: Vaccini. Dominio Assoluto

vaccini dominio assoluto 143184

M.Biglino-E. Baccarini, La caduta degli Dei

la caduta degli dei 135164

D.Icke: Anthology, video download

video download david icke anthology 140868 1

I geni Manipolati di Adamo

i-geni-manipolati-da-dio-101958
Our website is protected by DMC Firewall!