10212017Sat
Last updateFri, 20 Oct 2017 11am

facebook

Articles

Il principio della rana bollita e i tempi di cottura dei cittadini...

paolo sensini

Una sintesi efficace per descrivere questo presente molto sconcertante, dove l’odore acre di un ennesimo tradimento e farsa verso la vita, la salute e l’identità del cittadino ormai intasa pesantemente le narici…

La penna è quella di Paolo Sensini, saggista, storico e analista di geopolitica, il cui approccio è rivolto principalmente alla storia contemporanea e alla geopolitica. E’ autore di diversi libri e si è dedicato in particolare alla ricostruzione degli aspetti più significativi del secolo scorso.

------------------------------

by Paolo Sensini

Fase 1): fare entrare centinaia di migliaia di stranieri e sparpagliarli d'autorità, tramite i prefetti, su tutto il territorio della penisola italiana, anche nei paesini più piccoli e sperduti;

fase 2) favorire con un accorto uso dei media la crescita di un partito di finta opposizione come il M5S che, al momento opportuno, possa prima disinnescare e quindi indirizzare su un binario morto il malcontento cresciuto ovunque;

fase 3) varare leggi repressive che equiparino il disagio dei cittadini verso una situzione non più tollerabile come "apologia di fascismo", un regime che non esiste più da ben 72 anni;

fase 4) usare il cavallo di Troia dei "migranti" come arma per intaccare i livelli salariali e le condizioni di vita e sicurezza dei produttori;

fase 5) usare ogni mezzo, comprese emergenze sanitarie inesistenti e tarocche, per aumentare la presa autoritaria e criminalizzare i cittadini renitenti alle coercizioni governative;

fase 6) lasciare intatto il guscio formale della "proprietà privata" ma svuotarlo interamente della sua sostanza con una tassazione così alta da impoverire tutto il tessuto sociale. La casa, l'auto e tutto il resto sono legalmente tuoi, ci mancherebbe altro, ma i soldi per il loro semplice possesso ce li prendiamo noi (Stato, Regioni, Comuni).

Rana bollita

In breve sta realizzanndosi il principio della rana bollita: immaginate un pentolone pieno d’acqua fredda nel quale nuota tranquillamente una rana. Il fuoco è acceso sotto la pentola, l’acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole e continua a nuotare. La temperatura sale. Adesso l’acqua è calda. Un po’ più di quanto la rana non apprezzi. Si stanca un po’, tuttavia non si spaventa.

L’acqua adesso è davvero troppo calda. La rana la trova molto sgradevole, ma si è indebolita, non ha la forza di reagire. Allora sopporta e non fa nulla. Intanto la temperatura sale ancora, fino al momento in cui la rana finisce semplicemente morta bollita. Se la stessa rana fosse stata immersa direttamente nell’acqua a 50° avrebbe dato un forte colpo di zampa, sarebbe balzata subito fuori dal pentolone.

Questa esperienza mostra che, quando un cambiamento si effettua in maniera sufficientemente lenta, sfugge alla coscienza e non suscita, per la maggior parte del tempo, nessuna reazione, nessuna opposizione, nessuna rivolta.
[David Icke chiama questo metodo "la politica dei passetti in punta di piedi", ndr]

fonte:  http://paolosensini.com/2017/09/27/la-rana-bollita-e-i-tempi-di-cottura-dei-cittadini/

Isis - Libro


  • Piastre Tesla

  • Teslaplates TeslaVital®

PIASTRE TESLA e pendenti

 
  csm teslaplatten faecher 01 e68c95b23c

offerte del mese!

 
Per riequilibrare, rienergizzare umani, animali, vegetali, sostanze
 

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori
 
  • zapper Clark

  • zapper Beck

ZAPPER  metodo Clark 
 vitalation banner Zapper 300x300px 20171009 v04 IT GIF
ZAPPER  dr BECK 

OFFERTE DEL MESE
Beck-Zapper-Pro

BIOTESTER e FRECCIA ORGONICA
    holztester  Orgonstrahler neue Generation b2

Strumenti professionali di radiestesia made in Germany.

  • POWER TACHYON

POWER TACHYON 

klein-Tachyon-Power-Kugel
maggiore energia, benessere, vitalità

GENERATORE DI ARGENTO COLLOIDALE IONICO
ED ANCHE DI ZINCO E ORO COLLOIDALI

 

image001
Our website is protected by DMC Firewall!