Dentro e fuori dalla Matrix e la libertà come stato naturale dell’essere

 matrix we live in

 

La ragione per cui scelgo di dar voce in italiano alle  seguenti parole di Jon Rappoport, è per la curiosa sincronicità con cui esse sono arrivate sullo schermo del mio computer… oltre al fatto di condividerle. 

Avevo appena finito di ragionare con una persona su questi esatti temi (libertà, Matrix, menzogne, illusorietà della realtà, poter personale), e aggiunto che bisogna  vedere i due mondi…là il mondo “nuovo e “libero” e “qui” la terribile matrice arcontica,  a cui  tra l'altro lo schiavo è attaccatissimo e che lui stesso consente di mantenere in vita.

Finita la conversazione, l’intuizione mi ha spinto a visitare il sito di Rappoport, che da mesi non vedevo… ed ecco il suo post sulla LIBERTA, che nel seguito traduco.

“Fuori dalla Matrix” è un mondo che si raggiunge con la mente creativa, mentre qui, dentro di essa, è il mondo che si esperisce con la realtà sensoriale (5 sensi, decodificatori di estrema parzialità dell’esistente) e la mente logica, ordinaria. La piccola mente appunto.

Occorre essere in grado di navigare in entrambi. Non è cosa semplice. Anche per questo motivo, sempre piu’ serve far crescere (ovvero far maturare) le proprie emozioni fanciulle  e pensieri ordinari che tengono la mente prigioniera “dentro” la Matrix.

Jon Rappoport, è giornalista investigativo americano, fuori dal mainstream, di cui ho già tradotto vari articoli su vari temi.

——————————————-

La libertà è. E’ lo stato naturale dell’essere.

Prima della limitazione e della schiavitù, c’era la libertà.

Non aveva un partito, non una legge, non un mandato. Semplicemente era.

La libertà era ed è la semplicità nel groviglio, la forza che non ha eguali.

Senza di essa, tutto si trasforma in un programma.

Durante i miei trent'anni in cui da reporter seguivo “le notizie dietro le notizie”,

ho visto innumerevoli situazioni in cui la Matrix si manifesta, si rende visibile.

La Matrix, l’immagine centrale, è una menzogna. Ma non una menzogna qualsiasi.

È un'immagine molto profonda, condivisa ed ipnotica della realtà.

La gente ha bisogno di più potere, più potere individuale, così da poter stare fuori e operare al di fuori della Matrix.

Tutto il graffito della Realtà imposta, ha come scopo quello di diminuire radicalmente il potere dell’individuo.

Quindi in aggiunta al lavoro come reporter investigativo, ho fatto ricerca sulla capacità individuale di andare oltre questo murale della realtà.

Power outside the Matrix”, la mia terza collezione, riguarda la capacità di pensare, agire e creare sia all’interno che all’esterno della Matrix.

Perché questo e l’obiettivo: essere in grado di funzionare in entrambi luoghi.

   freedom 472x280

Le persone si fissano consapevolmente o inconsapevolmente su dei confini e sistemi. Sperano in qualcosa che possa essere conferito da un sistema.

Quella fissazione è una forma di controllo mentale.

La libertà non è un sistema

Ma la libertà a bisogno di potere creativo. Prima o poi, ogni essere umano che sia mai vissuto su questo pianeta, ha abbandonato il suo potere creativo. La questione è: vuole riaverlo indietro?

Non sparisce mai veramente. È sempre lì. E’ il fondamento di una vita che può essere vissuta. Una vita che può essere scelta. La gente invece sceglie ruoli che non richiedono quel potere. Pensano che questo sia una strategia vincente. Non lo è

Accedere alla tua energia interna, in grandi quantità, è necessario per una vita fuori dalla Matrix, piuttosto che affidarti alla energia illusoria che la Matrix ti sembra fornire. 

Stabilire un potere fuori dalla Matrix, richiede che una persona sia in grado di gestire il flusso delle informazioni odierne, della disinformazione e della cattiva informazione.

by Jon Rappoport

fonte:

https://jonrappoport.wordpress.com/2017/05/06/freedom-natural-state-of-being/

traduzione e sintesi: Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

quantuum healing 

Riequilibri di guarigione a distanza, in subspazio, con la qxci-scio

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd