David Icke in ITA Risvegli

26 settembre 2020 Trafalgar Square, Freedom Rally: il discorso di David Icke

Scritto da Cristina Bassi

Dopo il 29 agosto u.s., oggi, 26 settembre 2020, seconda manifestazione a Trafalgar Square, Londra,  per la libertà dalle misure “pandemiche”… Tra i vari presenti sul palco anche David Icke, di cui traduco nel seguito il discorso (che trovate qui… se non bannano il link).

——————————

Ci troviamo davanti ad una grande sfida. Ma non crolleremo. Le conseguenze per noi e i nostri figli e l’umanità sono impensabili, non possiamo fallire

Siamo qui oggi per mostrare pubblicamente il nostro rispetto personale e collettivo, il nostro autorispetto, che ha rotto  la tirannia nella storia della umanità, perchè il rispetto è sempre l’elemento scatenante del potere dell’amore

Non possiamo dare il controllo della nostra vita e dei nostri figli a persone come il segretario britannico Hancock [segretario di stato per la salute e l’assistenza pubblica]

Dove è il rispetto per se stessi dare le nostre vite a gente del genere e fare tutto quello che ci dicono di fare?

Adesso basta!

Oggi siamo insieme nel modo piu incredibile. Non abbiamo bisogno di combattere, non abbiamo bisogno di altre divisioni, e conflitti.

Dobbiamo solo riunirci e mettere da parte ciò che ci divide, ed unirci come lo siamo oggi. Una richiesta di libertà per tutta la famiglia umana. Nessuno escluso.

Davanti a noi oggi, ci sono tutte le razza e ogni colore, ogni credo, cultura e sessualità

Possiamo non essere d’accordo su alcuni sottili dettagli della vita, ma quanto noioso sarebbe il mondo se lo fossimo…

Mettiamo di lato  tutte le etichette che sono irrilevanti.

Noi siamo la libertà e non accettiamo nulla che le sia da meno

Ai funzionari di polizia che sono qui e in tutto il paese e nel mondo,  dico: non sento avversione per voi. Siete intrappolati dagli psicopatici, per far applicare il fascismo per gli psicopatici. Un fascismo con cui i vostri figli e la vostra famiglia dovranno vivere il resto della vita

Ma c’è un’altra scelta, [mi rivolgo]  ai funzionari di polizia, al personale militare del mondo: anziché far applicare il fascismo, fate applicare la liberta proteggendo la gente dagli psicopatici

L'Imbroglio della Realtà e l'Inganno della Percezione — Libro

Siamo nel mezzo di un inganno incredibile ed inimmaginabile, di cui fa parte un test farlocco, che produce falsi per produrre false scuse per un fascismo vero

Un test il cui inventore stesso disse che non avrebbe dovuto essere usato per ciò che è usato ora.

Un inganno che include il portare obbligatoriamente la mascherina, con la scusa che protegge la nostra salute

Mentre invece distruggerà la salute di un gran numero di persone, perchè sopprime ossigeno e fa ri-respirare anidride carbonica, per non parlare di batteri e della muffa nella mascherina: esattamente l’opposto di cio’ che affermano.

E che diranno quando comincerà a farsi vedere questo problema? Che le persone muoiono per il covid-19…

La mascherina è qui come simbolo di oppressione e sottomissione, il simbolo per essere messi a tacere, un simbolo della distruzione e annientamento della individualità ed un esercizio nella disumanizzazione globale

Voi gente del mondo, se volete esprimere la vostra libertà davanti al fascismo, toglietevi la mascherina del cavolo. (dalla folla “freedom!”)

E l’inganno è cosi premeditato, cosi freddamente calcolato, che non dobbiamo metterci a riposo fino a che coloro che sono responsabili, incluso quelli che sono la in fondo alla strada (il governo), non saranno davanti ad un processo di Norimberga, per crimini contro l’umanità

Tutto ciò che accade ora è stato reso possibile grazie ad una guerra sulla psiche umana, pianificata da lungo tempo e in lenta manifestazione

Il fondamento di quella guerra è persuadere miliardi di persone che sono solo dei “piccoli io”, senza potere.

Gli psicopatici sanno che la mentalità del “povero piccolo me” e l’autoidentificazione in questo, per la legge di causa ed effetto, porterà individualmente e collettivamente ad un’esperienza di vita del “piccolo povero me”.

Quindi nr 1 nella costruzione di un nuovo oggi ed un nuovo domani : basta con il “piccolo me poverino” 

Siamo espressioni uniche di tutto ciò che è, è stato è sarà,  che hanno una breve esperienza nella umanità, nei popoli del mondo.

Risvegliatevi a ciò che veramente siete

Ricordatevi chi siete! Che non è ciò che vi dicono

Bill Hicks (ex comico americano) disse questo:

“tutta la materia è solo energia condensata in lenta vibrazione; siamo tutti una sola coscienza, che fa l’esperienza di sè soggettivamente; non c’è una cosa come la morte; la vita è solo un sogno e noi siamo l’immaginazione di noi stessi”

E quello che la famiglia umana ha fatto, è stato permettere agli psicopatici di rapire l’immaginazione di noi stessi : dobbiamo riprendercela

Gli psicopatici ci hanno preso una fulgida verità che apre tutte le porte e cancelli, ovvero che questo mondo non è che un sogno, e che il sogno è il sognatore e il sognatore è il sogno: sono indivisibili.

Cosa crediamo di percepire e quello che percepiamo diventa ciò di cui facciamo esperienza

E’ tempo di riprenderci le nostre menti prese dagli psicopatici, riprenderci le nostre percezioni che ci hanno preso e sognare un altro sogno, in cui i pochi che controllano i molti, non svolgono alcun ruolo.

Bill. HIcks era solito terminare i suo spettacoli in questo modo:
“il mondo è come una giostra al parco dei  divertimenti, quando ci siete sopra pensate che sia vera, perchè le nostre menti sono cosi potenti. La giostra va su è giù , di qua e di là, fa paura e terrore, ed ha vividi colori, è molto rumorosa ed è divertente per un po’. Alcuni in questa giostra ci sono da un pezzo, e cominciano a farsi domande. E’ tutto vero o è solo una giostra? Ed altri sono tornati indietro e hanno detto Ehi… non spaventarti mai. Perchè è solo una giostra. E noi uccidiamo queste persone. Uccidetele…ho investito tanto in questa giostra. Guarda le mie foto di preoccupazioni per il mio grande conto corrente e la mia famiglia …tutto questo deve essere vero”

E’ solo una giostra ma uccidiamo sempre quei buoni esseri che cercano di dircelo e lasciamo che i demoni corrano fuori controllo, ma non importa perchè è solo una giostra e possiamo cambiarla quando vogliamo.

L'Amore Infinito è l'Unica Verità Tutto il Resto è Illusione — Libro

Non del denaro, non del lavoro parliamo ora, ma della scelta ora tra la paura e l’amore, ciò che è, che è sempre stato e sempre sarà.

La paura: la valuta del controllo, che dice “mi congelo, obedisco, mi sottometto”.

l’Amore: che dice “sono libero!”

E cio’ che l’Amore porta è una spina dorsale di acciaio e il potere del no. NO.

Non coopererò per la nostra schiavitù

Ce ne sono miliardi di noi e una manciata di voi

Quando ci risvegliamo a questo…il gioco (loro) è finito.

Chi siamo noi? “piccolo povero me?” NO.NO

Noi siamo il potere in tutti. Noi siamo la danza della luna e del sole.
Noi siamo la verità che non si nasconderà mai.
Noi siamo il cambio della marea

Grazie a tutti”