Salute-olistica Nuovasalute Una nuova cultura

Bruce Lipton: ecco perché ci ammaliamo e come restare sani

Scritto da Cristina Bassi

Biologo cellulare per formazione, Bruce Lipton ha insegnato Biologia Cellulare presso la facoltà di Medicina dell’Università del Wisconsin e si è dedicato in seguito a ricerche pionieristiche alla School of Medicine della Stanford University. Le sue rivoluzionarie ricerche sulla membrana cellulare hanno precorso la nuova scienza dell’epigenetica e hanno fatto di Lipton una delle voci più note della nuova biologia 
Traduco nel seguito un suo video su un tema attualissimo in questo presente: l’incidenza dello stress nella nostra vita e sulla salute e risposta immunitaria.

—————-

La questione è: se siamo in grado di essere giovani e sani, perchè ci ammaliamo?

Una delle ragioni più importanti è lo STRESS!  Vi mostrerò ora come funziona lo stress e usero’ le cellule e poi le persone

Metto delle cellule in una piastra di Petri e divido il gruppo in due categorie. In uno metto delle sostanze nutritive davanti alle cellule. Mentre nell’altro metto davanti delle tossine.

Li rimetto nell’incubatrice e dopo un po’ ritorno e li tiro fuori. E dove credete che le cellule siano in ogni esperimento?

Vedo che se ci sono sostanze nutritive nella piastra, le cellule si muovono verso questi segnali, poichè sono di crescita positiva. Ma quando invece ci sono tossine nella piastra, le cellule si allontanano dai segnali negativi e minacciosi.

Quindi quando la cellula vede qualcosa che la fa crescere, va verso quel segnale, ci va a braccia aperte per assorbirlo. Ma se la cellula vede tossine, allora si allontana dal segnale, e si chiude.

Le cellule non possono essere aperte e chiuse allo stesso tempo: non possono muoversi avanti o indietro allo stesso tempo.

La conclusione quindi è che le cellule possono essere in crescita o in protezione. Ma non possono essere in entrambi le situazioni allo stesso tempo.

Riassumendo: le cellule vanno verso segnali positivi quando sono in crescita, ovvero sono attratte da segnali positivi. Le cellule invece si allontanano dai segnali negativi. Ma ci sono segnali che non sono nè positivi, nè negativi. Io li chiamo “musica dell’ascensore”. Quando siete in ascensore, non danzate ma nemmeno vi ammalate. La stessa cosa succede negli umani.

L’asse IPOTALAMO-PITUITARIA-SURRENALI

La mente avverte l’ambiente circostante e se vede qualcosa che percepisce come una minaccia, manda un segnale alle cellule, dicendo loro che l’ambiente non sta supportando.

E questo “sistema” si chiama ASSE IPOTALAMO-PITUITARIA-SURRENALI.

L’ipotalamo è la parte del cervello che interpreta la percezione. Quando l’ipotalamo vede “stress” , vuole dire a tutto il corpo che sta succedendo qualcosa e quindi invia un segnale alla ghiandola pituitaria, che viene chiamata la “ghiandola maestra”.

Quella ghiandola invia poi segnali a 50 trillioni di cellule, ma se si tratta di una minaccia, manderà il segnale alle ghiandole surrenali.

Normalmente intendiamo le ghiandole surrenali collegate al meccanismo “lotta o fuga”. Le ghiandole surrenali  rilasciano nel corpo gli  ormoni dello stress.

La prima cosa che fanno questi ormoni dello stress, ve lo dico citando un manuale di fisiologia: “gli ormoni dello stress, fanno si che il sangue vada in via preferenziale a braccia e gambe”

E perchè queste preferenze? Perchè cosi si può correre o combattere. Ma se il sangue preferibilmente va a braccia e gambe, dove era prima di andare li?

Era nelle viscere. E qual’è la funzione delle viscere? La crescita, la salute, il mantenimento.

Quindi a logica: se il sangue lascia le viscere, che cosa accade alla nostra capacità di crescere e mantenere noi stessi? Cala ovviamente! E la ragione è che quando siete in protezione, si interrompe la crescita.

Trattamenti a distanza, in remoto, di riequilibrio energetico informazionale con SCIO, Scientific Consciousnet Interface Operation, dispositivo quantico per armonizzare la salute, ridurre lo STRESS e ottenere benessere. Per info. Citare in oggetto “trattamenti SCIO”

Crescita e protezione

Quindi la singola cellula in tutto il corpo può essere o in crescita o in protezione, ma non può essere entrambe le condizioni nello stesso momento.

Alcuni pensano alla crescita come qualcosa che va da un neonato ad un adulto. Ma tutti hanno bisogno di crescere ogni giorno. Anche se avete 100 anni avete bisogno di crescere ogni giorno.

E la ragione è che le vostre cellule muoiono ogni giorno. Miliardi e miliardi di cellule, come il rivestimento degli intestini, che deve essere sostituito ogni 3 giorni.

Ecco perchè la chemioterapia è molto tossica. Perchè uccide le cellule che si dividono, sia che siano cellule cancerogene o normali.

Questa è la ragione per cui le persone che sono sotto chemio, hanno disturbi digestivi, perdono capelli e non ricrescono. E la pelle anche non cresce bene.

Quindi se le vostre giornate sono piene di stress, allora state immettendo tanti ormoni nel vostro corpo perchè vi istruiscano per la lotta o la fuga!

Ed è qui che cominciate ad ammalarvi, quando siete sotto stress, perchè non state sostituendo le cellule ad un ritmo normale.

Quindi quando siamo nella direzione della protezione, chiudiamo alla crescita, ed è qui che inizia la malattia! La protezione porta alla malattia, mentre la crescita porta al benessere.Supera i tuoi Geni - 3 DVD — DVD

 Il sistema immunitario

Ma c’è un altro importante effetto dello stress: quando gli ormoni vanno dall’ipotalamo alla pituitaria e poi alle surrenali, queste rilasciano l’ormone dello stress.

Come ho già detto gli ormoni dello stress fanno si che il sangue vada dall’intestino alla periferia. Questo perchè gli ormoni strizzano i vasi sanguigni nell’intestino.

E la funzione degli ormoni dello stress, è di prendere l’energia del corpo e portarla alla “lotta o fuga”. Cosi gli ormoni dello stress interromperanno le funzioni delle cose che non saranno necessarie per la lotta o la fuga.

Uno degli usi più importanti della energia nel corpo, è il SISTEMA IMMUNITARIO. E si pensi a questo con logica: diciamo che avete una infezione batterica con diarrea. Ed un leone vi sta dando la caccia.

Quanta energia dovreste mettere per combattere l’infezione e quanta per scappare dal leone? Dimenticatevi del sistema immunitario, perchè se il leone vi mangia, i batteri saranno un problema suo! ahah

Evoluzione Spontanea — Libro

Quindi la questione è questa: gli ormoni dello stress, spengono il sistema immunitario. E il senso di tutto questo è che ognuno di voi, adesso è infettato di quasi tutte le malattie e germi che hanno gli umani.

Se prendessi in questo momento un campione di sangue, mi potrei mostrare che avete tutti virus e batteri e parassiti!

E voi potreste dire: beh ma se sono infettato, perchè non sono malato? Succede perchè se il vostro sistema immunitario funziona in modo corretto, sopprimerà  questi germi e parassiti.

Ma nel momento in cui “spegnete” il sistema immunitario, questi organismi iniziano a crescere di nuovo!

Quindi l’idea che vi prendete una malattia, non è esattamente vero. Ce l’avete già! Il mondo medico chiama “organismi opportunistici” i germi e i parassiti. Quindi se siete sotto stress, e “spegnete” il sistema immunitario, date a questi organismi l’opportunità per creare la malattia!

Quando ci prendiamo qualche malattia, andiamo dal medico e ci da delle medicine per uccidere i germi e i batteri. Questo è molto utile se la malattia corre molto veloce. Ma questo non era il problema dell’inizio. Il problema era lo stress…

La Biologia delle Credenze - Nuova Edizione 4D — Libro

Per guarire, non solo eliminare lo stress …

Quindi per guarire…va bene trattare la malattia ma anche lo stress. Ora abbiamo 2 problemi con lo stress: interrompe la crescita e anche il sistema immunitario.

Ma c’è un terzo problema che io dico aggiunge altro stress. Ed è questo: quando siete nella modalità “lotta o fuga”, pensate di usare il ragionamento cosciente oppure un comportamento riflesso?

Usate il comportamento riflesso.

Ascoltate ora, che è molto importante:  come ho detto prima, gli ormoni dello stress, strizzano i vasi sanguigni dell’intestino, cosi che il sangue va alla periferia.

Ma quando gli ormoni dello stress arrivano nel corpo, vanno anche al cervello e strizzano i vasi sanguigni nel lobo frontale, dove c’è coscienza, perchè spingano più sangue alla schiena, e questo come comportamento riflesso.

Significa che quando siete sotto stress, siete meno intelligenti!

Come mio esempio, vi cito gli Americani degli Stati Uniti. La ragione è che il governo sa questo e dall’11 settembre, nei media, nei giornali e nella tv mantengono sempre più stress.

E il risultato è molto importante. Ed è questo: dall’11 settembre, ogni anno, le aziende farmaceutiche, fanno un profitto maggiore del 20% ogni anno. In 5 anni hanno fatto più del 100% di profitto  nel vendere medicine.

E’ importante quindi renderci conto che lo stress colpisce a più livelli, ma tutti hanno come risultato il fatto che distruggono la vostra vita.

Se volete benessere, non si tratta solo di non avere stress, non è solo la sua assenza che serve. Avete bisogno di gioia e di amore per poter andare a crescere. Quindi il problema non è solo lo stress. Quello di cui abbiamo bisogno è più amore

Traduzione e sintesi: M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=3YGKyJsH7fA&feature=emb_logo


Altri articoli tradotti da Bruce Lipton, su questo sito:

Bruce Lipton: la mente conscia creativa e la programmazione dei primi 7anni di vita

Bruce Lipton: il corpo è una illusione

Bruce Lipton: l’evoluzione non si basa sulla competizione ma cooperazione