Societa’ orwelliana Inganni

Daniele Ganser, storico svizzero: le vere cause della guerra in Siria

Scritto da Cristina Bassi

Storico contemporaneo, ricercatore e docente svizzero, Danile Gansen fornisce una sua versione della guerra in Siria, diversa da quella dominante nel mainstream: per lui è una guerra cruda e feroce per l’energia (gasdotto). Nel video che segue, sottotitolato in italiano, una sua chiara esposizione sulle cause e i perchè.

In questa intervista di Giacomo Gabellino**, del febbraio 2013, si riporta che:
“Ganser è ricercatore presso il Centro per gli Studi sulla Sicurezza (CSS) dell’Istituto Federale Svizzero di Tecnologia (ETH) di Zurigo. In Italia, è stato pubblicato (dalla casa editrice Fazi) il suo libro “Gli eserciti segreti della NATO. Operazione Gladio e terrorismo
in Europa occidentale” il più esauriente e dettagliato studio realizzato
sull’argomento”.

**Giacomo Gabellini è redattore di “Eurasia. Rivista di studi geopolitici” e autore del libro “La parabola. Geopolitica dell’unipolarismo statunitense” (Anteo, 2012). E’ responsabile
dell’area “Europa e Mediterraneo” del CeSEM. Ha tenuto lezioni inerenti le cosiddette “primavere arabe” al Master Enrico Mattei in Vicino e Medio Oriente dell’Università di Teramo.

Lascia un commento