Crisi economica

Dr. Craig Roberts: La Rivoluzione di Sparta ad Atene. La Grecia sotto attacco

Parole chiare, di sostegno e denuncia dell’arroganza USA/EU da un ex dell’establishment USA come il dr G. Roberts. Foto: il nuovo Ministro greco delle finanze, Yanis Varoufakis, quando ha spiazzato il funzionario eurocrate, il capo dell’Eurogruppo  l’olandese Dijsselbloem

Parole chiare, di sostegno e denuncia dell’arroganza USA/EU da un ex dell’establishment USA come il dr G. Roberts. Foto: il nuovo Ministro greco delle finanze, Yanis Varoufakis, quando ha spiazzato il funzionario eurocrate, il capo dell’Eurogruppo  l’olandese Dijsselbloem

By Paul Craig Roberts
trad. Cristina Bassi

Avendo appena scritto che la Grecia necessita di Spartani per poter prevalere sui suoi creditori e la EU, il nuovo governo greco sta mostrando segni di essere fatto di Spartani. Ascoltate queste parole del nuovo Primo Ministro Alexis Tsipras: “Non dovremmo accettare e riconoscere il governo dell’Ucraina neo-nazista.” “In EU manca democrazia e i cittadini non credono che il loro voto possa cambiare la politica”.

Il nuovo governo greco ha protestato contro la condanna della Russia ad opera della EU ed ha detto che l’attacco alal Russia è stato raccontato dai media come se la decisione fosse unanime, mentre di fatto Grecia, Svolacchia, Ungheria ed Austria dissentono. Ora sono state imposte nuove sanzioni sulla Russia.

Il nuovo Ministro degli Esteri greco Nikos Kotzias ha detto che una misura che avrebbe imposto alla Russia ulteriori sanzioni, è stata rimossa su insistenza della Grecia, la quale ha anche chiesto che il comunicato non imputi direttamente alla Russia le colpe per il conflitto in Ucraina.

Il Ministro degli Affari Esteri tedesco, Steinmeier pare si sia infuriato sul fatto che la EU fustigasse la Russia con altre parole, nel caso in cui gli Ucraini orientali, di opinione indipendentista, avessero lanciato una offensiva contro le forze sconfitte,. che hanno preso parte all’ultimo assalto di Kiev contro le province russe dell’Ucraina. Lo stato fantoccio di Washington in Ucraina mostra vulnerabilità al crollo, se la Russia permettesse mano libera alle province indipendentiste

Non possiamo fare a meno di chiederci quanto a lungo ancora i funzionari della EU, Merkel e Cameron, possano ancora difendere l’imposizione di austerity sui popoli d’Europa, prima di essere appesi al palo della luce.

Il tipo di austerità richiesta alla Grecia e ad altri popoli europei è del tipo che produce rivoluzioni. Il tipo di ignorante arroganza che caratterizza i neoconservatori di Washington, ora affligge la leadership europea.

“Lasciate che mangino croissant” , è il grido e la politica.

tsipras-varoufakis
Il premier greco Alexis Tsipras e il nuovo Ministro delle Finanze Yanis Varoufakis

Se il nuovo governo greco aderisce ai suoi “Red Cloaks”(Mantelli Rossi, inteso come politica di sinistra-socialcomunista, ndt ) e i saccheggiatori della EU non si piegano, la Grecia puo’ rivolgersi alla nuova banca dei BRICS per i suoi finanziamenti e voltare le spalle alla EU.

Gli altri Paesi dell’Europa meridionale in lista per il saccheggio, potrebbero andarle dietro. L’intransigenza da parte della EU e dei creditori della Grecia potrebbe scatenare un “Cigno Nero” [ nel senso di una rarirità, una rara avvisaglia: “Rara avis in terris, nigroque simillima cycno.” , ndt] che potrebbe avvolgere la EU e di conseguenza la NATO e la pace potrebbe discendere sulla Terra dilaniata dalla guerra e saccheggiata

Se persisterà l’avidità e la stupidità dei creditori della Grecia e l’inflessibilità dei Tedeschi e della EU, l’impero Europeo di Washington potrebbe sbriciolarsi . Proprio come l’esercito di Serse. (1)

Gli immortali dimostrarono di non essere piu’ immortali delle genti eccezionali che hanno mostrato di essere eccezionali. Un paio di “mantelli rossi” possono disperdere la sorte.

Speriamo che la Grecia si metta all’opera per compiere questo suo lavoro.

Fonte: http://www.paulcraigroberts.org/2015/01/30/spartan-resurrection-greece-paul-craig-roberts/

varoufakis gr

Una preghiera per Yanis Varoufakis

il nuovo Ministro delle Finanze greco, è una persona altamente intelligente. Persone come lui non si trovano in nessun governo occidentale. Si oppone a coloro che sono determinati a completare il loro saccheggio in Grecia e i saccheggiatori occidentali gli danno la caccia.

Guardare a questo link , come si è comportata la BBC. Ci sarà molto di piu’ in arrivo per lui. Inoltre, se il nuovo governo greco sarà in grado di stare in piedi ed evitare la continuazione dell’orribile saccheggio del popolo greco, non sarà improbabile l’assassinio dei membri della sua leadership.

Washington non permetterà che governi indipendenti sorgano in Europa. Se il governo greco avrà successo nello stare dalla parte del popolo greco e riuscirà veramente a rappresentarlo, l’idea potrebbe diffondersi anche in Italia, Spagna, Portogallo e Irlanda e quindi nell’Europa dell’Est. E il controllo di Washington sull’Europa potrebbe disfarsi.

La “presstitute” [gioco di parole inglese, la “prostituta-stampa”, ndt] , la giornalista della BBC, ha scambiato una destituzione per una intervista. Costei ha emesso un fetore ostile verso il ministro, una indicazione di quanta furia, le istituzioni finanziarie estere e i loro governi vassalli , sentano verso il nuovo governo greco.

Come ho scritto nei giorni scorsi, se le elites occidentali odiano qualcosa piu’ di quanto odiano democrazia e verità, questo è il dover render conto di se stesse.

Potete scommettere sulla vostra vita che “presstitute” , prostitute stampa, come la BBC faranno il lavoro di accetta dell’elite sul nuovo governo greco, così come la fanno sul governo russo, su quello cinese, su quello iraniano e come lo hanno fatto sui governi di Serbia, Iraq, Libia, Siria e sui Talebani.

Fonte: http://www.paulcraigroberts.org/2015/02/01/greece-attack-pray-yanis-varoufakis/
Traduzione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

(1) Sèrse (ant. pers. Khshayārshā, gr. Ξέρξης, lat. Xerxes). – Nome di due re di Persia: S. I (m. 465 a. C.), succeduto al padre Dario I nel 485, riprese la guerra contro i Greci, iniziata dal padre, con la spedizione che terminò infelicemente con le sconfitte di Salamina (480) e Platea (479). Morì per una congiura di palazzo assieme al figlio primogenito. S. II, figlio di Artaserse I, regnò per un mese e mezzo nel 424 a. C. Fonte

Il dr Craig Roberts è stato Assistente Segretario del Tesoro per la Politica Economica e co-editore del Wall Street Journal . E’ stato un editorialista per il Business Week, Scripps Howard News Service e Creators Syndicate . Ha ricevuto molti riconoscimenti universitari . I suoi editoriali in internet attraggono audience da tutto il mondo.

VEDI ANCHE:

Tsipras: “vogliamo Mandare la Merkel a giudizio presso il Tribunale Internazionale “. e mostra i documenti a Schultz

Sulla vittoria elettorale in Grecia e coincidenze. A Israele non piace la vittoria di Syriza