Medici controcorrente Pericoli

Dr Vernon Coleman: ecco la battaglia che potrebbe farci vincere la guerra

Scritto da Cristina Bassi

Del dr Coleman, britannico, ho già tradotto qui un articolo nel 2020, una accorata denuncia a medici e infermieri che hanno tradito se stessi. Qui propongo il suo recente articolo in difesa di un collega, il dr White,  sotto attacco – casualmente-da parte dell’establishment politico,  per  dire la verità sulla iniezione fatale e la frode delle mascherine…
“ Vernon Coleman MB ChB DSc (laurea in medicina, dottore in Scienza) è un autore bestseller del Sunday Times ed è uno dei pochi autori qualificati dal punto di vista medico a scrivere su questioni mediche senza esercitare pregiudizi e senza alcun impegno o fedeltà professionale o commerciale. La sua onestà gli ha reso molti nemici tra l’establishment medico e tra le alleanze commerciali dell’establishment”
——————————-

Pandemie Non Autorizzate — Libro

Sono quasi 18 mesi che chiedo a Chris Whitty e Patrick Vallance di discutere con me. Whitty è, naturalmente, il principale consigliere medico del Regno Unito e Vallance è il principale consigliere scientifico del Regno Unito.

Dato che loro e i loro compari hanno chiuso il paese e dato che i loro lockdown comporteranno milioni di morti, mi sembrava ragionevole che discutessero le loro decisioni in pubblico. È, dopo tutto, quello che gli scienziati fanno di solito.

Ma hanno fermamente rifiutato di discutere con me. Sanno dannatamente bene che se cercano di difendere le loro decisioni, perderanno e la verità distruggerà loro e i governi di tutto il mondo.

Per essere onesti, entrambi inizierebbero un dibattito con uno svantaggio.

Whitty ha lavorato con la Fondazione Bill e Melinda Gates – che ha stretti legami con i produttori di vaccini. E Vallance ha lavorato per anni per GSK – una delle aziende farmaceutiche più sporche del mondo a mio parere. Infatti, l’ultima volta che ho guardato, Vallance aveva ancora un carico di azioni di quella società farmaceutica.

Come potrebbero entrambi difendere le loro decisioni con questo tipo di background?

Il loro rifiuto di dibattere sul tema, e il rifiuto dei ministri del governo e degli altri consiglieri, di discutere le loro decisioni in pubblico, è una delle ragioni principali per cui sappiamo che tutto ciò che riguarda il covid-19 è fraudolento.

Se avessero la verità dalla loro parte sarebbero felici di discutere perché saprebbero di vincere.

L’altra grande ragione per cui sappiamo che tutto questo è una frode è il fatto che i governi di tutto il mondo, stanno dicendo bugie su quelli di noi che stanno parlando. Sono stato sbugiardato ovunque su internet dal giorno dopo il mio primo video.

E quelle bugie e calunnie sono nate con i governi che ora controllano le maggiori forze di propaganda sul web come Google e Wikipedia.

Ma ora, per la prima volta, i truffatori pro-covid potrebbero essere sul punto di commettere un errore.

E l’errore probabilmente verrà dal General Medical Council (GMC) – il cuore dell’establishment medico britannico. L’establishment medico potrebbe essere sul punto di mettersi sotto processo.

Decenni fa il GMC era famoso per aver cancellato dal registro (Ordine dei Medici ) i medici cattivi che avevano relazioni con i loro pazienti. I giornali della domenica avevano l’abitudine di tenere diverse pagine libere ogni volta che il GMC teneva una riunione.

La Fabbrica dei Malati — Libro

Ma gradualmente il GMC, come molti enti di beneficenza e parastatali, si è trasformato in una macchina per fare soldi. Negli ultimi anni l’esercito di burocrati strapagati del GMC è stato a mio parere responsabile di migliaia di morti.

Il GMC è diventato un incubo di riempimento di moduli e ha costretto molti medici ad abbandonare la pratica e ad andare in pensione anticipata. Come risultato il GMC ha, credo, fatto infinitamente più danni anche dei medici più malvagi o incompetenti.

A mio parere è il GMC che è in parte responsabile del fatto che da anni ormai molti pazienti hanno concluso che sarebbe probabilmente più facile vincere la lotteria che ottenere un appuntamento con un GP (General Practitioner: medici di base).

Ma ora, è il GMC stesso che potrebbe trovarsi sotto processo.

E questo potrebbe darci un’ottima occasione per dimostrare che tutto ciò che l’establishment ha fatto dal marzo 2020 è stato costruito sulle menzogne.

Poco tempo fa un medico britannico chiamato dottor Sam White, che esercita come medico di base in Inghilterra, ha avuto il coraggio di parlare dei pericoli della iniezione sperimentale covid-19,e ha consigliato alla gente di non indossare mascherine.

Questo, naturalmente e di questi tempi, è considerata un’eresia medica. Ogni medico che osi rivelare la verità sulle iniezioni di covid-19 o sui pericoli dell’uso delle mascherine, rischia di essere attaccato in ogni modo possibile.

Il GMC sta ora contemplando un’azione contro il dottor White – che è già stato sospeso da NHS England (il Servizio SAnitario Nazionale britannico).

Il suo crimine? Beh, non si può descrivere come un crimine. Perché per quanto posso vedere tutto quello che ha fatto è stato avere il coraggio di proteggere i suoi pazienti, e di parlare per proteggere le persone, praticando la medicina basata sui fatti.

Finire nei nei guai, perchè colpevoli di dire la verità, è sempre stato il segno indicatore di un vivere sotto un regime oppressivo e totalitario.

Se la GMC ora decide di provare a togliere completamente la licenza del dottor White, impedendogli così di guadagnarsi da vivere come medico e di esercitare la sua professione nel modo che preferisce, allora dovrà spiegare perché – e nello spiegare perché dovrà provare che ciò che ha detto non è vero.

Ed è qui che il GMC potrebbe trovarsi in guai molto seri – per la ragione molto semplice che il dottor Sam White è assolutamente corretto nel mettere in guardia sui pericoli del vaccino sperimentale covid-19 e assolutamente corretto ad avvertire che indossare maschere fa più male che bene.

Le prove contro la linea dell’establishment sono assolutamente schiaccianti.

Stefano Montanari: Interviste sui Vaccini — Libro

Ecco alcuni dei fatti che il GMC dovrà affrontare se decide di andare avanti:

  • In primo luogo, gli stessi consulenti del governo britannico hanno deciso nel marzo 2020 che il covid-19 dovrebbe essere messo nella stessa categoria dell’influenza annuale. Il GMC non può argomentare contro questo perché la decisione appare sul sito web del governo britannico stesso.
  • In secondo luogo, le statistiche mostrano che il numero di persone che sono morte di covid-19 non è maggiore del numero di persone che muoiono in un anno abbastanza normale, per influenza. Il governo ha manipolato le cifre dicendo ai medici di elencare le morti come morti di covid se si verificano entro settimane dall’avere un test covid positivo.Questo significa che le persone che muoiono di cancro, malattie cardiache e così via sono state tutte elencate come morte per covid-19. Se qualcuno che è stato investito da un autobus è risultato positivo al test prima dell’incidente, allora è ufficialmente morto di covid-19.

Anche così, le nude statistiche mostrano abbastanza chiaramente che il covid-19 non ha ucciso neanche lontanamente il numero di persone che si sostiene lo siano. Infatti, non ha ucciso più dell’influenza. Non c’è mai stata una pandemia.

Se il GMC vuole evitare un confronto molto imbarazzante con i fatti, allora dovrebbe studiare la trascrizione del mio video intitolato  Final, Irrefutable Proof that the Covid-19 Pandemic Never Existed (Prova definitiva e inconfutabile che la pandemia del Covid-19 non è mai esistita). La trascrizione è su questo sito web.

  • Terzo, il test PCR così ampiamente utilizzato come presunta indicazione che siamo nel mezzo di una pandemia, è affidabile quanto la promessa di un politico.
  • Quarto, le prove scientifiche che dimostrano che le mascherine non funzionano – e fanno molto più male che bene – sono incontrovertibili. Il mio libro Proof that Masks do more Harm than Good è disponibile gratuitamente in formato PDF su questo sito.

Raccomando vivamente che il GMC scarichi il libro e lo esamini. Se persisteranno nel cercare di difendere l’uso delle mascherine, appariranno molto sciocchi.

  • Quinto, l’iniezione sperimentale. Bene, a tutti sono disponibili le prove che dimostrano che l’iniezione sperimentale sta causando migliaia di morti e centinaia di migliaia di lesioni gravi. Ho fatto numerosi video che elencano i fatti e chiunque abbia dubbi deve semplicemente andare sul mio sito e guardare l’articolo intitolato UPDATED – How many people are the vaccines killing.

Sia il governo americano che quello britannico pubblicano cifre che mostrano quanto pericoloso si stia dimostrando il vaccino sperimentale.

Tragicamente, sapevamo che avrebbe ucciso un gran numero di persone prima che il programma di vaccinazione iniziasse, ma un governo corrotto, una professione medica corrotta e un media mainstream corrotto hanno nascosto con successo la verità.

Il problema che il GMC avrà, se andrà avanti, è che la posizione del governo sulle mascherine e l’iniezione sperimentale covid-19, è basata interamente su bugie, miti e avvertimenti isterici che sono stati progettati per creare paura e panico piuttosto che per proteggere le nostre comunità.

E se il GMC decide di provare a togliere la licenza al dottor Sam White, allora dovrà difendere queste deboli bugie contro un battaglione di verità. Il GMC farà il più grande errore della sua storia se continuerà con questo caso.

Ma, allo stesso tempo, ci darà una reale opportunità di attaccare le bugie e dimostrare, in modo abbastanza definitivo, che l’iniezione sperimentale covid-19, dovrebbe essere vietata e che le mascherine fanno più male che bene.

In entrambi i casi il GMC perderà questa battaglia.

Se si tirano indietro, e non cercheranno di togliere la licenza al dottor Sam White, allora ammetteranno che il governo e l’establishment medico hanno presentato affermazioni che sono indifendibili. La frode sarà finita. E se insistono nel cercare di rimuovere la licenza del dottor Sam White, allora, se si basano sui fatti e sulla scienza, perderanno.

Il primo libro di Vernon Coleman sulla frode del covid 19 (intitolato Coming Apocalypse) è ancora disponibile e spiega il background dei primi mesi della bufala nel 2020. Coming Apocalypse è disponibile in brossura e in eBook su Amazon.

L’ultimo libro di Vernon Coleman Covid 19: the Fraud Continues contiene le trascrizioni di tutti i suoi video nella seconda metà del 2020 ed è disponibile gratuitamente in formato PDF sul suo sito.

fonte: https://vernoncoleman.org/videos/battle-could-win-us-war
traduzione: M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net