Geoingegneria-clima Pericoli

Il Geyser Steamboat di Yellowstone inizia a lanciare alti vapori

Scritto da Cristina Bassi

Traduco da un articolo dal mainstream britannico di questi giorni  Yellowstone volcano eruption: Steamboat geyser starts to BLOW underneath supervolcano: Yellowstone potrebbe eruttare dalla sue profondità, questo si pensa dopo che esperti hanno registrato segni di attività del potente geyser Steamboat nel Parco Nazionale di Yellowstone, patria di un super vulcano terrificante

Gli esperti al Yellowstone National Park, dicono di aver visto eruttare il geyser Steamboat, giovedì u.s, di notte. Venerdì scorso, il servizio del parco ha dato notizia dell’evento del più alto geyser attivo esistente al mondo, mentre i geologi hanno confrontato i dati dei sensori termici nell’area.

Ciò che è stato affermato, è che “ci potrebbero essere una serie di eruzioni minori”

In caso di eruzioni significative, il geyser non può sparare in alto acqua per più di trecento piedi. Questa attività avrebbe sparso timori tra gli osservatori del vulcano, preoccupati del super vulcano che si trova circa circa 15 miglia a sud del geyser e che temono perciò che questo erutti.

Il Parco Nazionale di Yellowstone ha più di 10.000 funzioni termali che si trovano all’apice del più grande vulcano del mondo, che può lanciare nel cielo materia 2000 volte maggiore dell’eruzione del Monte St Elena.

Secondo alcuni esperti, il vulcano sarebbe sotto stress. Ma i  ricercatori hanno detto che le eruzioni di questo geyser hanno poco a che fare con un vulcano come Yellowstone.

(…) Il meteorologo Tom Skilling, ha detto a  WGN news:
“nell’aria Yellowstone ogni settimana ci sono più di 50 terremoti minori e non prevediamo a breve una grande eruzione”

Il geyser Steamboat, è nel bacino del Norris Geyser , attualmente chiuso ai veicoli. Nella tarda primavera la strada verrà aperta alle biciclette.

Un altro geyser, Old Faithful, erutta ad intervalli piuttosto prevedibili, ma i geologi credono che sia piuttosto impossibile anticipare l’eruzione del geyser Steamboat . Tra il 2005 e la metà del 2013, i geyser non hanno mai eruttato.

Poi il geyser Steamboat ha eruttato il 31 luglio 2013 e di nuovo il 3 settembre 2014, secondo una relazione pubblicata da United States Geological Survey.

Stati Uniti - I Grandi Parchi - Guida Lonely Planet

In passato, relativamente alle eruzioni del geyser Steamboat, sono stati registrati degli intervalli che andavano dai quattro giorni ai cinquant’anni. L’ultima eruzione vulcanica dello Yellowstone risale a 700.000 anni fa  e gli esperti dicono che ogni milione di anni circa, dovrebbe esplodere.

All’inizio di questo anno dei sismologi della UNAVCO, un consorzio no profit governato dell’università, hanno rivelato che il vulcano “era sotto stress”.

(…) David Mencin e Glen Mattioli hanno detto che: “il segnale di stress è maggiore di quanto ci si aspetterebbe se la crosta sotto Yellowstone fosse completamente solida”

fonte: https://www.express.co.uk/news/weather/933493/yellowstone-volcano-eruption-geyser-Steamboat
traduzione e sintesi Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

 

Lascia un commento