Societa’ orwelliana

ISIS, creata da USA e NATO. Il Gen. Clark in un video e D.Icke con le sue immagini

 iraqui intelligence- icke 

 “Intelligence irachena:  Gli USA forniscono cibo e armi. Naturalmente perchè tutto è una bufala, per giustificare l’invasione”.  (foto da davidicke.com, articolo da Globalresearch.ca):

“Intelligence irachena:  Gli USA forniscono cibo e armi. Naturalmente perchè tutto è una bufala, per giustificare l’invasione”.  (foto da davidicke.com, articolo da Globalresearch.ca):

 

 di Daniel McAdams.
(articolo originale del 23 febbraio del 2015, ma decisamente non obsoleto… ndr)
Molti ricordano il generale Wesley Clark come l’uomo che nel giugno 1999 ha quasi scatenato la III guerra mondiale ordinando ai britannici di sparare sui peacekeeper russi sbarcati prima degli americani nella capitale del Kosovo, Pristina. Il comandante britannico della forza di pace internazionale del Kosovo (KFOR), generale Sir Mike Jackson, è ricordato per aver risposto: «Non ho intenzione di cominciare la terza guerra mondiale per lei».
Una delle cose più singolari del generale Clark, comunque, è la sua propensione a lasciarsi scappare ogni tanto cose molto interessanti.
Chi se la dimentica la sua intervista del 2007 con la giornalista televisiva Amy Goodman, in cui rivelò che uno dei più importanti generali del Pentagono gli aveva mostrato una nota dell’allora segretario della Difesa Donald Rumsfeld, non molto tempo dopo l’attacco dell’11 settembre, contenente i piani di guerra degli Stati Uniti a livello globale.

ISIS SCAM-ICKE
“è tutto una bufala, sì tutto…” davidicke.com
Secondo Clark allora, quel generale disse:

«Vogliamo levare di mezzo sette paesi in cinque anni a partire dall’Iraq, poi Siria, Libano, Libia, Somalia, Sudan e, per finire, l’Iran.» Gli ho chiesto:
«È un documento riservato?». E lui: «Sì, signore». Allora gli ho detto: «Beh, non lo mostri a me».
L’ho rivisto circa un anno fa e gli ho domandato: «Se lo ricorda?» E lui: «Signore, non le ho mostrato quella nota! Non gliel’ho mostrata!»
Beh, Clark si è nuovamente lasciato scappare un’altra cosa molto interessante. Lungi dall’essere un’organizzazione radice di tutti i mali nata spontaneamente, almeno secondo Clark l’ISIS è stato creato e finanziato dai nostri «alleati più stretti».
Come ha detto il generale:
«L’ISIS è nato grazie al finanziamento dei nostri amici e alleati […] per combattere fino alla morte contro Hezbollah.»
Quali siano questi amici e alleati non l’ha detto, ma ha fatto capire che sia diventato un «mostro di Frankenstein».
Così la talpa, il generale Wesley Clark, ci informa che i nostri più stretti alleati in Medio Oriente hanno contribuito a creare ISIS, l’organizzazione per combattere la quale stiamo spendendo miliardi di dollari.
Sappiamo che Israele, l’Arabia Saudita e gli altri Stati del Golfo hanno avuto a lungo l’ossessione di combattere Hezbollah e Assad, e che entrambi – israeliani e sauditi ? desiderano che gli Stati Uniti combattano per loro conto nella regione. Potrebbero essere loro quelli cui pensava Clark?
Invece di continuare a rinforzare la propria presenza militare nella regione per combattere l’ISIS, forse per gli Stati Uniti è giunto il momento di fare una bella chiacchierata con i suoi “alleati” in Medio Oriente.

Fonte: http://www.globalresearch.ca/gen-wesley-clark-isis-got-started-with-funding-from-our-closest-allies/5432707
Traduzione per Megachip a cura di Emilio Marco Piano.
http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=116347

vedi anche il video tradotto su Pandora TV:
LA GUERRA INFINITA DEGLI USA SVELATA DAL GEN. WESLEY CLARK

foto seguenti da davidicke.com :

comprendere isis-icke
COMPRENDERE ISIS:
1) questi cretini sono una creazione di USA/NATO (ma la stragrande maggioranza è troppo stupida per saperlo)

2) sono usati come scusa perchè gli USA/NATO/GRAN BRETAGNA bombardino la Siria e rimuovano Assad: l’obbiettivo da sempre.

get-attachment-7

COSTORO NON SPAVENTANO CHI HA LE PALLE:

“NON sono intimorito da ISIS , perchè:
a) fanno cio’ che  i miei capi dicono
b) sono costantemente circondato da un esercito  di guardie armate”
suona da macho tutto questo, eh?

Untitled (94)
LA EU DI “JUN KET”  CHEDE UN ESERCITO EUROPEO
COSA CHE HO PREDETTO NEI MIEI LIBRI NEGLI ULTIMI VENT’ANNI

MA NO, NON C’E’ UN PIANO SEGRETO PER IL MONDO …
NON C’E’ UNA COSPIRAZIONE
GIUSTO?

Untitled
OBAMA AMMONISCE PUTIN DI NON PROTEGGERE
LA SIRIA DA ISIS (AMERICA)

“Ci stai intralciando nel rimuovere Assad,
cosi che poi il prossimo puoi essere tu”


RIFUGIATI: GRAZIE PER OSPITARCI, MA NON NE AVREMMO BISOGNO SE L’OCCIDENTE  NON FOSSE INTERVENUTO IN SIRIA
Refugees: ‘Thanks for shelter, but we wouldn’t need it if West hadn’t intervened in Syria’ (video rt)

 VEDI ANCHE:   David Icke: No alla complicità col sistema