Societa’ orwelliana

Siria: Putin ha mandato un messaggio decisivo all’Occidente

putin 2
Scritto da Cristina Bassi

putin 2

Interessanti dichiarazioni, fuori dai denti, del Dr Paul Craig Roberts, ex funzionario del Tesoro statunitense, in una intervista a King World News in merito alla  Siria, alla poitica Americana, la situazione dell’Europa e la prorompente leadership di Putin 

Interessanti dichiarazioni, fuori dai denti, del Dr Paul Craig Roberts, ex funzionario del Tesoro statunitense, in una intervista a King World News in merito alla  Siria, alla poitica Americana, la situazione dell’Europa e la prorompente leadership di Putin 

Le persone nel mondo sono preoccupate dell’escalation della guerra in Siria e oggi l’ex funzionario del Tesoro statunitense, Dr. Paul Craig Roberts, ha detto  a King World News [USA] che con quattro giorni di bombardamento russo in Siria, Putin  ha mandato messaggio decisivo all’Occidente.

Eric King: “Dr. Roberts, Sulla situazione in Siria ovviamente i Russi hanno bombardato obiettivi chiave e il resto del mondo sta osservando e sta dicendo: “Putin ha preso il sopravvento e ha fermato la follia”

Dr. Paul Craig Roberts: “si, sembra sia così. Sapete tutti quello che Putin ha detto al mondo nel meeting dell’Onu:
“Non possiamo più tollerare lo Stato delle cose del mondo”. Così ha detto agli USA, all’Europa e ad altri stati fantoccio come Canada, Australia e Giappone, che la Russia non tollererà più questo E due giorni dopo I Russi hanno preso il sopravvento sulla situazione in Siria.

Essenzialmente sono gli Stati Uniti ad essere responsabili. Questa forza bellica è il gruppo scaturito dalle forze che abbiamo creato in Libia per estromettere Gheddafi. Quando la Russia ha bloccato l’invasione in Siria, obiettivo degli americani, Obama mandò queste persone in Siria e finse che erano un esercito siriano libero, di siriani oppressi che combattevano per liberare i loro paese dal dittatore che usava armi chimiche contro la sua gente.

Ma gli Stati Uniti hanno perso il controllo di queste persone, anche se le operazioni clandestine di Washington sembra che continuino a fornire loro armi. Quindi sostanzialmente i Russi hanno detto di non poter tollerare il caos totale del Medioriente e che quindi deve essere fermato prima che ingolfi la Siria…

Paul Craig Roberts continua: 
“ciò che vediamo è una vera leadership da parte del presidente della Russia, qualcosa che gli Stati Uniti non sono in grado di fare da lungo tempo. È molto interessante ricordare una delle famose affermazioni di Giorge Orwell: “in tempi di inganno universale, dire la verità diventa un atto rivoluzionario” , perchè è precisamente ciò che Putin ha fatto alle Nazioni Unite: si è alzato in piedi e ha detto la verità. Ha detto in faccia ad Obama: “sapete cosa avete fatto?”

Eric King: “ora che Putin è intervenuto e ha affermato l’autorità della Russia e posto uno stop alla follia, almeno per ora, dove andremo da qui in poi?

Dr. Paul Craig Roberts: “questa ciò che dovremo apprendere . Il governo russo ha velocemente sostenuto questo, Il tutto è successo sorprendentemente in modo veloce. Penso che questa è una delle cose che ha scioccato Washington. Putin va all’Onu e dice a tutti: “non possiamo più tollerare lo stato delle cose del mondo” e  due giorni dopo è la sul campo a bombardare l’ ISIS  (ride); questo è incredibile. E l’equivalente russo del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, ha ratificato velocemente la sua decisione, così come ha fatto il Parlamento russo, la Duma. Quindi queste non sono persone che menano il can per l’aia e litigano e discutono tra loro. Valutano cosa dev’essere fatto e agiscono con decisione.

E per tutto il tempo Putin è molto gentile, persino quando esegue un’azione militare decisiva. Voglio dire, ha chiesto ad Obama: “ti sei reso conto di cosa hai fatto? (ride) lui (Putin) non appella le persone come fanno con lui e non le minaccia con delle sanzioni. Non provoca ma è deciso e non lo tollererà piu’.

Putin

Un incredibile 97 Percento di Russi sostiene Putin  

E non solo Putin: è tutto il Paese. La percentuale con cui viene approvato è dell’86% una cosa del genere non si è mai sentita in un paese dell’Occidente.Inoltre, del restante 14% che non lo approva, l’ 11% lo disapprova perchè ci va piano con l’Occidente (ride). Quindi Putin ha dalla sua parte il 97% dei Russi.

Non c’è nessun altro paese che abbia un sostegno del genere per il suo o i suoi leader politici

Un altro fatto importante, Eric, è che Putin ha evidenziato la totale legalità dell’approccio russo, perché Putin è stato richiesto dal presidente della Siria. Quindi il governo del paese ha chiesto ai russi di farlo. E Putin e il suo Ministro degli Esteri, Lavrov, hanno evidenziato che sia gli Americani che i Francesi stanno bombardando in modo illegale perchè la Siria non ha chiesto loro di farlo.

Quindi, gli Usa e la Francia, stanno esercitando forza militare in modo unilaterale in un Paese sovrano senza nessuna autorizzazione dal governo di quel Paese.

Di nuovo vediamo quindi che è Putin a sottolineare la legalità e la legge internazionale e che sono gli americani che le violano. Non è una paragone favorevole per Washington. Questo fa sì che Washington appaia esattamente perciò che è, ovvero che è eccezionale e che non deve osservare la legge internazionale e se ne va in giro a causare caos.

L’Europa si trova ora di fronte ad un orrendo problema e devono farselo venire in mente perchè l’errore è tutto loro, ovvero quello di aver sostenuto le guerre americane  nel Medioriente, particolarmente l’aver mandato il gruppo dello Stato Islamico in Siria. 

Quindi cio’ che da qui in poi vedremo, Eric, è qualcosa di particolare se  consideri che l’enorme affluenza dei rifugiati in Europa, a causa delle guerre americane nel Medioriente, è un indebolimento dell’impero americano.

Gli europei staranno pensando: vogliamo veramente essere degli stati vassalli degli americani ? Guardate le conseguenze : ora siamo inondati da milioni di rifugiati, quando noi stessi dobbiamo lottare con le nostre economie, con un alto tasso di disoccupazione e con problemi di debito sovrano”

E gli Stati Uniti hanno causato così tanta instabilità nel mondo, così tanto caos, distruzione, sofferenza, problemi e ora le conseguenze di tutto ciò stanno arrivando in Europa. 

Qui per continuare ad ascoltare l’intervista al Dr. Paul Craig Roberts, in cui parla del caos globale dei mercati, cosa aspettarsi per l’oro e il dollaro USA, la guerra n Siria e cosa causerà il collasso del sistema finanziario globale: CLICKING HERE OR ON THE IMAGE BELOW.

fonte: http://kingworldnews.com/paul-craig-roberts-on-russian-bombings-in-syria-putin-sent-a-decisive-message-to-the-west/

traduzione: Cristina Bassi, per www.thelivingspirits.net

VEDI ANCHE:

https://www.thelivingspirits.net/ricerca.html?searchphrase=all&searchword=CRAIG%20ROBERTS

Syrian government invites Russia to send in ground troops to protect Assad regime from ISIS
Russian Air Force hits 50 ISIS targets in Syria over 3 days, ‘significantly’ damaging militants


iraqui intelligence- icke

ISIS, creata da USA e NATO. Il Gen. Clark in un video e D.Icke con le sue immagini