Salute-olistica Nuovasalute

Un approccio omeopatico al narcisismo, disturbo della personalità

Scritto da Cristina Bassi

Interessante lettura che capita a fagiolo di questi tempi mentre si osservano sulla scena politica, per esempio, soggetti assai curiosi che inducono a portare l’attenzione sul narcisismo, come disturbo della personalità. Qui l’omeopatia arricchisce la comprensione del fenomeno…

L’autrice di quanto segue e che traduco, Neepa Sevak, si legge nelle sue referenze,  è una omeopata di esperienza, registrata nell’Albo degli Omeopati dell’Arizona ( Arizona Homeopathic Board of Medical Examiners), e abilitata dal Council of Homeopathic. Attualmente pratica Omeopatia Classica ed è nel Consiglio di Amministrazione degli Affari Internazionali dell’ American Medical College of Homeopathy. Neepa presta la sua opera anche come specialista all’ ACA (Autism Community of Africa, una organizzazione che aiuta i bambini autistici in Africa, con l’ausilio di rimedi omeopatici)
—————-

Bisogna amare se stessi per amare gli altri, ma se ci si ama in modo molto prolifico, si perde contatto con la propria effettiva “persona interiore” e si fa crescere una abitudine che crede che tutto il mondo ruoti attorno a noi stessi e che tutti debbano osservare i nostri pensieri

Ognuno di noi deve vedersela con persone che pongono sfide. Essere consci della polarità esistente tra tratti comportamentali normali e disturbi della personalità, può’ essere determinante nel risolvere istanze relazionali nuove ed esistenti.

L’estrema idiosincrasia di un individuo narcisistico, è quella di provare piacere nell’osservare il proprio riflesso nell’acqua. Il punto di attenzione su se stessi è fanatico.

Il disturbo della personalità narcisistica, è una malattia laddove una persona abbia una vergognosa consapevolezza di auto-importanza, sia famelica di ammirazione ed abbia un auto-assorbimento irragionevole e allucinato che si concentra su un successo senza confini, sull’autorità, l’intelligenza, la fama o l’amore per sé.
Le personalità narcisistiche sono convinte di essere superiori agli altri e quindi non hanno considerazione né rispetto per i sentimenti degli altri, sono apatici, immorali ed impermeabili allo sguardo degli altri.

Dietro questa apparente arroganza, c’è un’autostima impotente, una insicurezza profondamente radicata, che è vulnerabile ad ogni minima e insignificante recriminazione. Le personalità narcisistiche sono i pazienti piu’ difficili da trattare, per la semplice ragione che la loro sindrome la fa da pioniera, muovendo da una indomabile fondamento logico: loro non fanno mai errori.

Questi individui sono egoisti, egocentrati, esigenti, cercano attenzione, sono imprevedibili e manipolativi. I narcisi sono seduttivi, irresistibili, dolci oratori, e possono attaccare gli altri al primo incontro. Tuttavia sono incapaci di mantenere relazioni sociali e personali a lungo. La loro superiorità impedisce loro di vedere la loro cattiva condotta, ritengono invece gli altri responsabili dei loro comportamenti.

I bambini nutriti da genitori narcisistici, perdono il potenziale di essere allo stesso livello degli altri e cominciano a camuffare i loro bisogni emozionali con grandiosi comportamenti egocentrici, che sono di aiuto a gonfiare la loro bassa autostima ed insicurezza.

E’ percio’ importante che i genitori trasmettano un modello di ruolo ai loro figli  che sia virtuoso nell’apprezzare se stessi e gli altri.

La causa del disturbo della personalità narcisistica:

  • Figli cresciuti in una famiglia disfunzionale, accuditi in modo irresponsabile, abusivo o volubile.
  • Mancanza di armonia in affetto e ammirazione durante i primi anni di vita
  • Eccessiva indulgenza o ipervalutazione durante l’infanzia
  • La vita con una famiglia ingiustificatamente predominante e manipolativa.
  • Essere cresciuti da genitori che calibrando la loro autostima nel continuo porre obbiettivi  e aspettative verso i loro figli.

Sintomi del disturbo della personalità narcisistica:

  • Arroganza, ossessione di sè, nessuna empatia o sentimenti per gli altri.
  • Ossessioni allucinatorie di successo, potere o idealismo
  • Irragionevole e intense ricerca di attenzione e ammirazione.
  • Critici degli altri dai quali però non tollerano critiche
  • Ipersensibili
  • Melodrammatici, ampollosi, molto esigenti
  • Invidiosi, vigili, impazienti e facilmente irascibili
  • Mascherano i loro sentimenti di imbarazzo con bassa autostima ed emozioni antitetiche
  • Abusano di alcol e sostanze
  • Disturbi nell’alimentazione
  • Pensieri suicidi
  • Altri disturbi della personalitàNarcisismi - Libro

Approccio omeopatico al disturbo della personalità narcisistica:

La propensione narcisistica è piu’ mentale che fisica. Una educazione sottostandard, spiacevoli contatti con la famiglia, background abusivo, scarsa auto-immagine, scontentezza, stress continuo e molte altre sfaccettature che entrano nel cuore della psiche, incoraggiano una negatività irragionevole, ed adattano lo sguardo verso la vita rendendo cosi la persona in disequilibrio.

Fondamento della omeopatia è credere che ogni malattia sia la conseguenza di una continua carenza di armonia emozionale. Con il miglioramento del disturbo psicosomatico, i disturbi fisici cessano di esistere.

Il modus operandi olistico della omeopatia offre un sistema comprensibile per evidenziare negatività comportamentali, percependo la costituzione generale, l’individualità  e la visione della vita.

I rimedi omeopatici possono migliorare sensibilmente la propria forza di carattere, la perseveranza, l’audacia l’ottimismo e le aspettative. Qui nel seguito riporto alcuni importanti rimedi omeopatici che possono essere usati nei disturbi da personalità narcisistica, e che vanno assunti sotto la supervisione di un omeopata

Arum Metallicum: rimedio eccellente per il narcisismo. Questi pazienti sono melodrammatici, ipersensibili, si sentono disperati con grande desiderio di commettere suicidio. Sono molto proni ad intraprendere e sentono di essere più efficienti di altri, Lavorano sodo per assicurarsi un’alta posizione in società. Il loro malanno giunge dalla sofferenza, dalla umiliazione e dall’autocondanna. Si sentono abbandonati e senza valore. Il loro appetito aumenta con la nausea. Le ragazzine si lamentano di avere un
alito cattivo nella pubertà. Sono insonni con sogni speventevoli.

Lycopodium: questo è un rimedio raccomandato per pazienti che hanno un forte amore per il potere. Sono dittatori verso coloro che possono essere controllati e timidi verso i superiori. A loro manca sicurezza in se stessi e si sentono incompetenti. Temono la responsabilità e si presentano contradittori al loro vero sè, nascondendo i loro sentimenti di incapacità. Sono egocentrici, scortesi  e dittatoriali. Le loro relazioni sono superficiali, temono il matrimonio ma le donne possono essere promiscue. A loro non piacciono le bevande fredde e desiderano dolci.

Palladium Metallicum: è un altro rimedio significativo per pazienti affetti da orgoglio ferito e rifiutati. Costoro amano ammirazione, sono pomposi e trattano le persone con disprezzo. Si offendono facilmente, Si fanno idee di essere criticati, maltrattati e non apprezzati. Sono vibranti quando sono in compagnia, diversamente sono esauriti

Platina: brillante rimedio per persone snob e altamente intelligenti. Fantasticano di appartenere ad un alto status o famiglia reale, e disapprovano amici o parenti di grado piu’ basso. Guardano tutti dall’alto verso il basso, persino i loro figli. Infatti in loro albergano pensieri di uccider il loro consorte o la loro consorte ed i loro figli. Si percepiscono come superiori, piu’ intelligenti e piu’ spirituali di altri. Ogni disturbo nel loro orgoglio indurrà sintomi. Questi pazienti si sentono paralizzati e freddi con forti crampi agli organi sessuali. Hanno grande appetito di cibo e sesso.

Stramonium: questo rimedio per persone che sono molto interessate a se stesse, amano e pensano solo a sè. Hanno problemi nell’impegnarsi in una relazione e mantenerla emozionalmente. Hanno il potere e l’influenza di un neonato, che puo’ affascinare le persone intorno.   I loro disturbi nascono da rabbia soppressa e bassa autostima. Sono gelosi e minacciano di uccidere.

Omeopatia

Cosa fare da soli  per il disturbo di personalità narcisistica:

  • Imparare il rilassamento e la gestione dello stress
  • Restare motivati e concentrati sul proprio obbiettivo
  • Evitare conflitti con gli altri
  • Sviluppare una salubre individualità, per poter apprezzare gli altri come identità separate.

Fonte: www.homeopathic-cure.com

Traduzione e sintesi Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Lascia un commento