Big pharma Pericoli

CORVELVA: Lettera aperta delle organizzazioni internazionali all’OMS sul tema della sicurezza dei vaccini

Scritto da Cristina Bassi

All’Organizzazione Mondiale della Sanità e ai partecipanti alla riunione del Global Vaccine Quality Control Laboratories Network (Roma, 25-27 settembre 2018).

Al Parlamento europeo, all’Agenzia europea per i medicinali e alla Direzione europea della qualità dei medicinali

Cari membri dell’Organizzazione Mondiale della Sanità,

condividendo la scienza e unendo gli sforzi per migliorare la salute, la vostra organizzazione ha migliorato la vita di milioni di persone e ne siamo grati. Fornendo una migliore nutrizione, acqua pulita, igiene migliorata e accesso alle cure mediche, la mortalità e le malattie infettive sono state drasticamente ridotte. La tua straordinaria campagna di comunicazione per individuare i casi di malattia e i loro contatti, e isolarli, portò infine al eradicazione del vaiolo una volta devastante 1. Questi sono grandi risultati e questi nobili obiettivi dovrebbero essere ulteriormente perseguiti.

Oggi invece oggi ci troviamo di fronte a una nuova epidemia: la malattia cronica. Negli Stati Uniti, uno su due adulti ha una malattia cronica e uno su quattro ne ha due o più 2. Obesità, asma, cancro, malattie immunitarie e autoimmuni, disturbi neurologici e dello sviluppo, sono “malattie legate allo stile di vita” principalmente causate o aggravate da una cattiva alimentazione e carico tossico.

I vaccini vengono somministrati a individui sani per prevenire infezioni mirate, ma il loro impatto a lungo termine sul sistema immunitario e il loro ruolo potenziale nelle patologie croniche non viene valutato.

Il rischio individuale di esiti negativi sia per infezione sia per vaccinazione varia ampiamente e vaccinazione di massa senza adeguata la discriminazione a livello individuale ha portato a lesioni, morte e conseguenze non intenzionali.

Di recente, ricercatori e laboratori indipendenti hanno scoperto che molti vaccini sono contaminati da retrovirus 3 e inquinati da nanoparticelle 4. Alti livelli di alluminio associati ai coadiuvanti del vaccino sono stati trovati nel cervello di bambini autistici o in persone che soffrono di disturbi neurologici come il morbo di Alzheimer 5-6.

Nel tuo precedente incontro hai sostenuto un test meno indipendente, considerato “ridondante”, per accelerare la fornitura di prodotti 7. La recente somministrazione di 250.000 vaccini difettosi in Cina 8, la tragedia della campagna polio orale in India con oltre 450.000 casi di paralisi e morte 9, il danno causato dal vaccino Dengue nelle Filippine 10, i rapporti di tutto il mondo di dolore cronico e paralisi dopo la somministrazione del vaccino HPV 11-12, mostrano che la sicurezza e l’efficacia del vaccino vengono tragicamente ignorate in questa guida per l’approvazione rapida e facile certificazione.

Se sono necessari standard di sviluppo e condivisione delle migliori pratiche tra gli organismi di controllo, è necessario mantenere le prove eseguite da laboratori nazionali e indipendenti, poiché possono ancora verificarsi frodi e rischi tecnici dovuti a stoccaggio o trasporto e non verranno rilevati pregiudizi o nuove scoperte. Secondo il vostro rapporto, «è stato osservato che gli obiettivi della rete sono in linea con la proposta dell’industria di test e reti basati sul rischio» 13.

Ma questo approccio basato sul rischio, orientato a ridurre i requisiti dei test per i vaccini considerati a basso rischio, sembra una ricerca pericolosa.

Molte autorità sanitarie lamentano l’esitazione dei vaccini, ma non riescono a rassicurare il pubblico fornendo i dati di sicurezza richiesti. In tutto il mondo, milioni di persone hanno firmato petizioni che chiedono maggiore sicurezza, trasparenza e ricerca indipendente, ma i decisori hanno scelto invece il monitoraggio rapido.

Per ripristinare la fiducia perduta, insistiamo affinché, prima che venga emesso qualsiasi tipo di raccomandazione o autorizzazione, TUTTI i vaccini pre-qualificati o raccomandati dall’OMS saranno sottoposti a:
› Ampie sperimentazioni cliniche condotte da enti indipendenti dai produttori
› Studi a medio e lungo termine su efficienza e sicurezza, non su “giorni”.
› Test per le proprietà cancerogene
› Test su problemi di fertilità
› Test sulla gravidanza, sull’aborto spontaneo e sul feto in via di sviluppo
› Effetti mutageni (cambiamenti indotti nel DNA)
› Test per gli effetti sul sistema neurologico e sullo sviluppo del cervello
› Test placebo inerte reali, che non viene quasi mai eseguito sui vaccini

Insistiamo anche sul fatto che l’OMS dovrebbe fornire studi su:
› Coadiuvanti e conservanti come l’alluminio e il mercurio e il loro bioaccumulo
› Altro materiale tossico utilizzato, come polisorbato, Tween 80, formaldeide ecc
› Sicurezza dei vaccini e età della somministrazione del vaccino
› L’impatto dei programmi di vaccino completi sulla salute globale di una popolazione
› Confronto tra popolazioni vaccinate e non vaccinate in termini di salute globale
› Trasmissione virale di persone recentemente vaccinate con vaccino con virus vivi come ad esempio il morbillo, la parotite, la rosolia, la varicella, l’influenza o il vaccino antipolio orale.

In particolare, chiediamo che l’uso di vaccini combinati e la somministrazione nello stesso giorno di vaccini multipli siano investigati a fondo. I dati provenienti dall’India mostrano che il numero di morti entro tre giorni dalla vaccinazione è raddoppiato quando si utilizza un vaccino Pentavalente (5 in uno) anziché un triplo DTP.
Si prevede che questo cambiamento causerà tra 7020 e 8190 morti ogni anno in neonati in India 14. Sembra che, nei rapporti di sicurezza periodici riservati del vaccino Infanrix Exa presentato ad EMA, il produttore GSK abbia eliminato un certo numero di casi di morte tra i rapporti 15.

Per quanto riguarda il vaccino contro il morbillo-parotite-rosolia e il suo legame con l’autismo, l’unico riferimento menzionato nella sezione sull’autismo del tuo sito web è un articolo francese obsoleto che traduce le affermazioni della stampa che sono state smentite in una decisione dell’Alta corte inglese nel 2012 16-17. Mentre un esperto del CDC ha confessato nel 2014 di aver manipolato i dati di uno studio di riferimento chiave, non sono state ancora effettuate ulteriori indagini 18. Con uno su 36 bambini diagnosticati con un disturbo dello spettro autistico negli Stati Uniti 19, questo studio è una priorità assoluta e test di laboratorio indipendenti e nuovi studi clinici devono ora sostituire il flusso di statistiche “inconcludenti”.

Confermando questa priorità, una commissione parlamentare italiana ha recentemente riportato numerosi decessi, malattie autoimmuni e tumori nel personale militare dopo che sono stati somministrati più vaccini e ha chiesto ulteriori ricerche e misure precauzionali 20. Gli effetti a lungo termine dei vaccini non vengono studiati e la recente revisione della classificazione di “Eventi avversi dopo immunizzazione” non consente di riportare in modo accurato casi di morte o di effetti collaterali non dichiarati in precedenza dal produttore 21.
Con l’aumento allarmante delle malattie croniche, dei disordini immunitari, autoimmuni e dello sviluppo in tutto il mondo, l’azione responsabile immediata è imperativa.

Nella sua recente risoluzione sull’esiguità del vaccino, il Parlamento europeo chiede “trasparenza e dichiarazione di conflitti di interesse, compresi i ricercatori che lavorano per l’Organizzazione mondiale della sanità e l’Agenzia europea per i medicinali.” Propone che “i ricercatori soggetti a un conflitto di interessi siano esclusi dai panel di valutazione “; inoltre “chiede la revoca della riservatezza delle deliberazioni del gruppo di valutazione EMA”; propone che “i dati scientifici e clinici che informano le conclusioni del panel, e il cui anonimato è garantito in anticipo, siano resi pubblici” 22.

Non riesce comunque a mettere in discussione i rapporti di parte 23.

Quando si tratta di approvare o raccomandare un nuovo vaccino, sappiamo che:
› Gli studi di pre-autorizzazioni sono condotti esclusivamente dai produttori che hanno intenzione di trarre profitto. Si tratta di un chiaro conflitto di interessi
› Gli studi di pre-autorizzazioni non possono rilevare tutti gli eventi avversi che si verificano nelle situazioni del mondo reale
› Le riviste scientifiche peer review hanno enormi conflitti di interesse e la maggior parte degli studi sono di parte o falsi 24, 25, 26
› La sorveglianza post-marketing in tutti i paesi è tristemente inadeguata. Sono stati segnalati solo dall’1 al 10% di eventi avversi. Negli Stati Uniti, le relazioni biennali obbligatorie sulla sicurezza da US Health & Human Services to Congress sulla sicurezza dei vaccini non sono mai state scritte 27

Il finanziamento della tua organizzazione si basa su importanti donazioni private, come l’alleanza GAVI, una partnership con banche e industrie. Il solo fatto che questo incontro sia finanziato da un investitore privato, la Bill e Melinda Gates Foundation28, è altamente discutibile.

Dato questo conflitto di interessi intrinseco, è quindi assolutamente necessario che studi indipendenti ed esperti siano coinvolti nell’approvazione e nelle raccomandazioni dei vaccini e delle politiche sui vaccini. E se l’OMS garantisce la sicurezza del vaccino è pre-qualificante, dovrebbe anche assumersi la responsabilità per eventi avversi dopo la vaccinazione.

Promuovere la vaccinazione obbligatoria per intere popolazioni con prodotti che si basano essenzialmente sui dati dei produttori per la loro sicurezza ed efficacia generale è una chiara violazione del principio di precauzione e in quanto tale diventa un esperimento medico forzato. Poiché il rischio per la salute della vaccinazione è interamente a carico dei singoli, l’OMS deve garantire che sia minimo e che venga osservato il consenso pienamente informato.

Per ripristinare la fiducia del pubblico nelle autorità sanitarie e migliorare le politiche di sanità pubblica in tutto il mondo, chiediamo quindi azioni e risposte che soddisfino le nostre richieste.

Ringraziamo gli onorevoli membri di questa assemblea per la loro attenzione e preghiamo che apriranno i loro cuori e le loro menti al nostro messaggio.

21 Settembre 2018

Lettera firmata da

America
Robert Kennedy Jr., Children’s Health Defense, USA
James Lyons-Weiler, the Institute for Pure and Applied Knowledge, USA
Bernadette Pajer, Informed Choice Washington, USA
Vera Sharav, Alliance for Human Research Protection, USA
Brandy Vaughan, Learn the Risk, USA
Michelle Ford, Vaccine Injury Awareness League,USA
Norma Erikson, Sanevax, USA
Ashleigh Parchman, TN Medical Freedom Alliance
Georgia Coalition for Vaccine Choice – Sandi Marcus
Christina Favazza, Florida health action network
Laura June, Floridians for Medical Freedom
Laura Fisher Andersen, Health Choice CT
Vallie Osborne, Informed Choice-Emerald Coast Florida
Jennifer Black, South Carolina Health Coalition
Lucy Cole, California
Kristen Chevrier and Melissa Andersen, Your Health Freedom Utah
Alicia Marie, Minnesota Vaccine Freedom Coalition
Elizabeth Murphy, Tennesee Medical Freedom Alliance
Alison Fujito, Pennsylvania Coalition for Informed Consent
Robin Rebrik Stavola, Angela Lockhart, Tom Stavola Jr., Hope from Holly Inc.
Erica Dawson, Iowa Vaccine Awareness & Education Network
Patti Carroll, Vaccine Safety Council of Minnesota
Shanda Burke, Informed Choice Iowa
Sue Fischer Collins, New Jersey Coalition for Vaccine Choice
Tara Marie, Wisconsin Coalition for Informed Vaccination
Michelle Cotterman, Health Freedom Ohio
Jennifer Larson, The Canary Party
Mark F. Blaxill, Health Choice
Debby Lammam, Medical Freedom Nevada
Stacy Cayce, Oregonians for Medical Freedom
Stephanie Stock, Ohio Advocates for Medical Freedom
Karri Lewis, AWAKE California
Terry Roark, California Coalition for Vaccine Choice
MaryJo Perry, Mississippi Parents for Vaccine Rights
Jennifer Stella, Health Choice Vermont
Yvette Negron-Torres, Virginians for Medical Freedom
Angie Gallagher, Minnesota Vaccine Freedom Coalition
Denise Gonzalez Cosner, New Jersey Medical Freedom Advocates
Jessica Marie, Hawaii for Informed Consent
MacKenzie Strickland Fraser, Health Freedom Florida
Suzanne Waltman, Michigan for Vaccine Choice
Kristen Holland, Tennessee Coalition for Vaccine Choice
Wendy Silvers, Million Mamas Movement
Edda West for Vaccine Choice, Canada
Mariano Fernandez Bychowiec, Libertad Sanitaria Argentina
Felipe Gonzalez & Gloria Pizarro Elizalde, Libertad de Vacunacion, Chile
Sabrina Iglesias, Libertad Sanitaria Uruguay

Europe
Dr. Kris Gaublomme for the European Forum for Vaccine Vigilance
Aegis Osterreich, Austria
Impffrei, Austria
Dr. Kris Gaublomme, Preventie Vaccinatieschade, Belgium
Inititative Citoyenne, Belgique
Andrei Edrev for Alternative Energy, Bulgaria
Cijepljenje Pravo Izbora, Croatia
Dr. Ivana Delas for the Croatian Association of Parent Activists, Croatia
Rozalio, Czech Republic
Liga Lidskych Prav, Czech Republic
Vaccinations Forum, Denmark
Suomen Homeopatian Akatemia, Finland
Sophie Guillot for Agir pour le Libre Consentement Thérapeutique, France
Marie-Rose Cuisigniez, Association Liberté Information Santé, France
Michel de Lorgeril et Philippe Harvaux, Association Internationale pour une Médecine Scientifique Indépendante et Bienveillante, France
Carine Curtet, Association Ametist, France
Dr. Dominique Eraud, Coordination Nationale Médicale Santé Environnement, France
Sophie Guillot, Ensemble pour une Vaccination Libre, France
Marie Werbrègue, Info Vaccin France
Lucie Michel, Les Mamans Courage, France
Patrick Ledrappier, Libre Consentement Eclairé, France
Association Liberté Information Santé, France
Jean-Pierre Eudier, Ligue Nationale pour la Liberté de Vaccination, France
Cathy Gaches, Reseau des Victimes de la Vaccination
Libertas & Sanitas, Germany
Impfkritik, Germany
Artzen fur Individuelle Impfentscheidung, Germany
Impf-Info, Germany
Eltern fur Impfaufklarung, Germany
Nebancs Viragegyesulet, Hungary
Kotelezo Helyett Valaszthato, Hungary
Regret, Ireland
Irish Vaccination Awareness Group
Ader, Italy
Claudio Simion for Comilva, Italy
Ferdinando Donolato for Corvelva, Veneto, Italy
Colibri Puglia, Italy
Comitato Faenza, Italy
Genitori di Cervia per la Libera Scelta, Italy
Genitori del No Obbligo, Lombardia, Italy
Genitori del No Obbligo, Piemonte, Italy
Genitori per la Libera Scelta, Monza e Brianza, Italy
CLiVa, Toscana, Italy
E Pur Si Muove, Rimini, Italy
Gruppi Uniti, Italy
Il Sentiero di Nicola, Italy
Libero per Tutti, Forli, Italy
Dario Miedico e Emiliano Gioia, SiAmo, Italy
VacciPiano, Sicilia, Italy
Nepriklausomas Skiepu Informacijo Centras, Lithuania
Colette Welter, Aegis, Luxembourg
Nederlandse Vereniging Kritisch Prikken, The Netherlands
Stichting Vaccinvrij, The Netherlands
Foreningen for Fritt Vaksinevalg, Norway
Justyna Socha, Piotr Jawornik Ogolnopolskie Stowarzyszenie Wiedzy o Szczepieniach STOP NOP, Poland
Dragana Timotic, Inicijativa Nova, Citizen’s Initiative for Optional Vaccination, Serbia
Sloboda v Ockovani, Slovakia
Svood, Slovenia
Asociacion de Afectadas por la Vacuna del Papiloma, Spain
La Liga para la Libertad de Vacunacion, Spain
Sara Boo, NHF, Sweden
Netzwerk Impfentscheid, Switzerland
Infovaccins.ch, Switzerland
John Stone, Age of Autism, UK
Anna Watson, Arnica, UK
Freda Birrell, Association of HPV Vaccine Injured Daughters, UK
The Informed Parent, UK
Jabs, Justice, Awareness and Basic Support, UK
Joan Shenton, Immunity Resource Foundation, UK

Australia
Meryl Dorey, Australian Vaccination-Risk Network, Australia
Elisabeth Hart, Over-vaccination.net, Australia

Bibliografia

1. «The Gobal Eradication of Polio » Final Report of the Global Commission for the Certification of Smallpox Eradication, Geneva, December 1979, the World Health Organization, 1980.
2. « About Chronic Disease », Centres for Disease Control and Prevention, 5 September 2018
3. J. Mikovits & K. Heckenlively « Plague », Skyhorse Publishing, 2014
4. S. Montanari, A. Gatti « New Control Investigations on Vaccines : Micro- and Nanocontamination », International Journal of Vaccines and Vaccination, Vol. 4 Issue 1, 23 Jan. 2017
5. C. Exley et al., « Aluminium in Brain Tissue in Autism », Journal of Trace elements in Medical Biology, March 2018, 46 :76-82
6. C. Exley, « Aluminium and Alzheimer’s Disease: The Science that Describes the Link. Elsevier Science », Amsterdam, The Netherlands. 2001. 441p
7. Report of the First General Meeting of the WHO-NCL Network for Biologicals, Noida, India, 31 Oct.-2 Nov.2017.
8. F. Murphy « China Vaccine Scandal: Investigations Begin into Faulty Rabies and DTaP shots » British Medical Journal, 25 Jul. 2018, 2018; 362; k3244
9. Rachana Dhiman , Sandeep C. Prakash, V. Sreenivas , Jacob Puliyel. Correlation between Non-Polio Acute Flaccid Paralysis Rates with Pulse Polio Frequency in India Int J Environ res Public Health 2018;15:1755
10. P. Rana« Initial Philippines Probes Finds Causal Association Between Deaths and Sanofi Dengue Vaccine », Wall Street Journal, 2 Feb. 2018
11. P. Goetzsche et al. «Complaint filed to EMA over Maladministration Related to the Safety of the HPV Vaccine », Nordic Cochrane
12. R. Gherardi «Toxic Story», Actes Sud, Oct. 2016
13. Report of the First General Meeting of the WHO-NCL Network for Biologicals, Noida, India, 31 Oct.-2 Nov.2017, p. 6, section 3.4
14. J. Puliyel, Jaspreet Kaur, Ashish Puliyel, Visnubhatla Sreenivas «Deaths Reported after Pentavalent Vaccine Compared with Death Reported after Diphtheria‑Tetanus‑Pertussis Vaccine: An Exploratory Analysis. » Med J DY Patil Vidyapeeth 2018;11:99-105.
15. J. Puliyel, SathyamalaC. «Infanrix hexa and sudden death: a review of the periodic safety update reports submitted to the European Medicines Agency», Indian Journal of Medical Ethics 2018 Jan-Mar;3(1):43-47
16. High Court Decision of 7 March 2012, between Prof. John Walker-Smith and the General Medical Council, EWHC 503, Case n° CO/7039/2010
17. V. Sharav «L’Affaire Wakefield : Shades of Dreyfus and BMJ’s Descent Into Tabloid Science» Alliance for Human Research Protection, 2017
18. Documentary «Vaxxed : from Cover-Up to Catastrophy» April 2016.
19. B. Z Ablotsky et al. «Estimated Prevalence of Children Diagnosed with Developmental Disabilities in the United States, 2014-2106» NCHS Data Brief n°291, November 2017
20. “Parliamentary Commission of Inquiry into Cases of Death and Severe Illnesses Affecting Italian Personnel Assigned to Military Missions Abroad”, Acts of Parliament, XXII-bisn. 23-bis,Vol. I, II and III , Rapporteur G. P. Scanu, Approved 7 Feb. 2018
21. Puliyel J, Naik P Revised World Health Organization (WHO)’s causality assessment of adverse events following immunization a critique https://f1000research.com/articles/7-243/v2
22. «Vaccine Hesitancy and the drop of Vaccination Rates in Europe» resolution of the European Parliament, 19 April 2018. (2017/2951)
23. L. Jorgensen, P. Goetzsche, T. Jefferson «The Cochrane HPV vaccine review was incomplete and ignored important evidence of bias» BMJ evidence Based Medicine, July 27th 2018.
24. P. Goetzsche «A moral governance crisis: the growing lack of democratic collaboration and scientific pluralism in Cochrane» open letter 14 Sep. 2018, Nordic Cochrane Centre
25. J. Ioannidis «Why Most Published Research Findings are False» PLOS medicine, 30 Aug. 2005
26. M. Angell «The Truth about Pharmaceutical Companies. How They Deceive Us and what to do About It» Random House, 2004
27. «Mandate for Safer Childhood Vaccines» Decision of the US District Court, Southern District New York, Between Informed Consent Action Network and the US Deparment of Health and Human Services
28. The Bill & Melinda Gates foundation is one the 5 biggest investors in the world. In August 2018, it had 22,114 million $ in stocks according to gurufocus.com

Download: https://drive.google.com/open?id=1WVoJH-vpMnjfZRgIgieP0aqJIZAZKR9w

FONTE: https://www.corvelva.it/blog/lettere-e-comunicati/345-lettera-aperta-delle-organizzazioni-internazionali-all-oms-sul-tema-della-sicurezza-dei-vaccini.html

Lascia un commento