Big pharma Pericoli

Dr. David Martin: entro il 2028, 700 milioni di persone in tutto il mondo moriranno a causa del vacci no CV19 .

Scritto da Cristina Bassi

Il dr Martin, ormai massimo esperto americano sul genocidio CV-19 e sulle cause legali ad esso connesse, su questo sito lo avevamo già incontrato nel 2021, con la traduzione di un’ intervista che gli fece l’avv Fuellmich . Nel seguito presento ora la traduzione di una sintesi pubblicata da USAWatchdog (Osservatorio USA) il 28 giugno 2022, relativa ad un video del dr Martin

immagine: screenshot da https://www.youtube.com/watch?v=5iFMP99ql4Q

———————————————-

Il Dr. David Martin vanta un curriculum di scienza medica e del ramo di investimenti, che è di tutto rispetto. Il dott. Martin dirige anche una società (M-CAM International) che finanzia l’innovazione all’avanguardia in tutto il mondo. È anche una delle persone chiave che sta cercando di ottenere giustizia nelle cause intentate contro le aziende mediche e il governo federale coinvolte nella fornitura dei cosiddetti va cci ni per il CV19.

In parole povere, secondo il dottor Martin, i vaccini per il CV19 sono “armi biologiche”. Big Pharma e il governo lo sapevano e sapevano anche che avrebbero causato morte di massa e lesioni permanenti.

Il dottor Martin afferma:
“Le cose andranno molto peggio. . . . Non è un va cci no contro il virus Corona. Si tratta di un’istruzione della proteina spike, per far sì che il corpo umano produca una tossina. . . . Il punto è che le iniezioni sono un’azione di arma biologica e bioterrorismo. Non sono una misura di salute pubblica. I fatti sono molto semplici. È stato un atto premeditato. . . . Si è trattato di una campagna di terrorismo domestico per indurre il pubblico ad accettare la piattaforma del va cci no universale utilizzando una nota arma biologica. Queste sono le loro parole e non la mia interpretazione”.

Quanti moriranno a causa dell’arma biologica CV19? Il dottor Martin afferma:

“Secondo le loro stesse stime, si tratta di 700 milioni di persone in tutto il mondo, e in questo gli Stati Uniti parteciperebbero alla popolazione con iniezione passando da 75 a100 milioni… . . Ci sono molte ragioni per cui sperano che ciò accada tra oggi e il 2028, perché c’è il piccolo inconveniente della non liquidità dei programmi di Social Security, Medicare e Medicaid. Quindi, meno sono i beneficiari di Social Security, Medicare e Medicaid, meglio è. Non sorprende che la raccomandazione sia stata quella di fare le iniezioni per prima a persone di età superiore ai 65 anni”.

Il dottor Martin ritiene che gli effetti catastrofici delle iniezioni di CV19 colpiranno presto l’industria medica. Il dottor Martin spiega:

“Lo sporco segreto è che … ci sono molti piloti che hanno problemi microvascolari e di coagulazione, cosa che li tiene fuori dalla cabina di pilotaggio, che è un buon posto per non averli se stanno per lanciare un trombo per un ictus o un infarto.

Il problema è che vedremo lo stesso identico fenomeno nel settore sanitario e su scala molto più ampia. Quindi, oltre al problema vero e proprio… delle persone che si ammalano e che muoiono, abbiamo anche quello che colpisce il settore sanitario in generale. Il che significa che avremo infermieri e medici che si troveranno tra i malati e i morti. Questo significa anche che i malati e i moribondi non riceveranno cure“.

Il dott. Martin e il suo gruppo stanno facendo causa a tutti, dal presidente Biden alla FDA, al CDC, alla Pfizer, alla Moderna e a molti altri per i decessi e le lesioni causati dalle armi biologiche CV19 spacciate fraudolentemente per “vaccini”. Il prossimo grande caso giudiziario è previsto per il 6 luglio 2022, presso la corte federale dello Utah.

Il Dr. Martin sostiene che “questo è molto peggio” dei processi di Norimberga contro i nazisti dopo la seconda guerra mondiale e aggiunge:

Questo è crimine organizzato. . . . Si sono nascosti dietro lo scudo dell’immunità che li esonera dalla responsabilità del prodotto, chiamando programma di vaccinazione, la somministrazione di un’arma biologica . . . .

Questo è in realtà un atto criminale. È un atto di terrorismo domestico e una violazione dell’antitrust. È racket. È un racket vecchia scuola, non diverso da quello della mafia degli anni Venti. Si tratta di un racket di vecchia scuola che mira al guadagno personale e al profitto a spese di vite umane. Bisogna chiamarlo per quello che è, ed è un crimine organizzato.

Direi che i nazisti erano migliori delle persone che stanno facendo questo. . . . La vera domanda è: perché dei cittadini americani hanno sviluppato un’arma per uccidere degli americani e sono stati pagati per farlo? È una domanda moralmente scandalosa e, purtroppo, quasi nessuno se la pone”.

L’intervista, della durata di 1 ora e 3 minuti, contiene molto altro.

Fonte: https://usawatchdog.com/up-to-700-million-worldwide-will-die-from-cv19-vax-by-2028-dr-david-martin/

traduzione: M. Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Operazione Corona - Colpo di Stato Globale — Libro Apandemia — Libro  Eresia — Libro