Medicina spirituale: Peter Deunov Nuovasalute

Peter Deunov: note di Scienza Iniziatica. Scopo e Significato della Vita Umana

Scritto da Cristina Bassi

“La Natura diverte gli stupidi,
insegna agli intelligenti e

ai saggi scopre i propri segreti”.
Peter Deunov

Peter Deunov, noto anche con il nome mistico di Beinsa Douno, fu un maestro di pensiero iniziatico, di tradizione cristiana. Nacque in Bulgaria e ivi vi morì nel 1944. I suoi insegnamenti, i suoi “discorsi” o sermoni, avvennero quindi a cavallo delle due grandi guerre.

Nei suoi discorsi si coglie soprattutto un messaggio universale legato al senso e significato della Vita e della creazione, delle sue Leggi e della esistenza di un Mondo Invisibile senziente ed amorevole.

Tale mondo è la fonte dei nostri pensieri e sentimenti più elevati e ad esso, nel suo insegnamento, Deunov invitava a rivolgere continuamente la nostra attenzione e il nostro pensiero.

Ebbe il “compito” di parlare in epoche storiche molto “oscure”. Per questo ha senso forse ricordarlo oggi nel nostro tempo…Diceva che, come esseri umani, diamo il meglio di noi in situazioni di sofferenza e di privazione.

Nel seguito riporto tradotte (dall’inglese) alcuni suoi insegnamenti, particolarmente tratti dalla  conferenza che tenne il 31 Dicembre 1933, dal titolo “Scopo e Significato della Vita Umana”

Parole di Luce — Libro

Anima, libertà, sviluppo individuale e della umanità

Metti la Verità nella tua anima:
troverai  la Libertà che vai cercando.
Metti la Saggezza nella tua mente:
la Luce arriverà e la Conoscenza ti sosterrà.
Metti la  Purezza nel tuo cuore:
l’Amore arriverà e inizierà la tua vera Vita

Riguardo alla questione dell’esistenza dell’anima, le persone di oggi sono divise in due: alcuni dicono che l’anima esiste, altri no. Ma in questa disputa non è chiaro quale significato sia attribuito alla parola anima.

L’anima secondo la scienza spirituale contiene tutte le possibilità, ovvero ogni cosa depositata nell’essere umano, che dovrebbe essere sviluppata durante i secoli. L’anima rappresenta l’essere umano nella sua completezza

Così come la Vita dell’umanità è rivelata simultaneamente in tre mondi, gli obiettivi degli uomini sono di tre aspetti: materiale, spirituale, mentale. Queste tre manifestazioni di Vita sono collegate. Quando parliamo della vita materiale, intendiamo con essa l’appagamento delle possibilità insite in una persona.

Le persone dovrebbero prima imparare ad usare saggiamente le capacità date loro e non cercare ciò che non è alla loro portata. In altre parole, è meglio fare strada alla nostra innata attitudine, quella rivelata, che perdere tempo e forza nel perseguire cose per le quali non abbiamo i necessari potenziali in quel particolare momento.

La vita umana viene dall’Infinito; è manifestata nel finito e si batte per la libertà. Se l’individuo non è passato dall’infinito al finito, non può entrare nella legge della libertà e realizzare le proprie aspirazioni.

Adesso [1933..]ci si batte per la libertà che è anche un ideale per l’umanità. La libertà vi porterà la felicità.

I compiti che un individuo deve portare a termine sono gli stessi del genere umano, perché lo sviluppo individuale e lo sviluppo dell’umanità procedono in parallelo.

L’essere umano sta nel ventre materno per nove mesi, durante i quali vengono formati i suoi organi. Prima viene formato lo stomaco, poi i polmoni. I polmoni sono pronti quando l’embrione è all’ultimo mese e manca poco alla nascita. Quando nasce, comincia a respirare e vivere.

Respirare porta come risultato la vita. Nell’utero si impara a mangiare ma ancora non si vive, perché ancora non si respira e si giace dormienti; dopo la nascita si acquista la libertà di vivere.

L’intera umanità, allo stato presente, è nell’età del vivere – respirare, ma bisognerebbe trovare una via d’uscita da questa situazione, così che si possa procedere oltre.

Sia essa conscia o inconscia, in ognuno esiste l’innata aspirazione a passare da una forma inferiore ad una superiore. E se qualcuno non vuole evolversi in una forma più elevata, nessuno potrà aiutarlo nè renderlo felice nello stato attuale nel quale si trova.

Solo temporaneamente potrebbe ricevere assistenza come mendicante, ma da mendicare non risolverà questo problema nel mondo.  Tutto ciò che succede  nell’intera vita dell’umanità succede anche nella vita di ogni individuo.

Il Maestro Peter Deunov — Libro

I settenni e i vari corpi

Nei primi sette anni un bambino vive la sua vita fisica, poichè questo è il periodo nel quale il corpo fisico viene formato e si sviluppa; nel secondo periodo di sette anni –  da sette a quattordici il bambino va incontro ad un processo di modellamento e sviluppo emozionale oppure si potrebbe anche dire che questa è la nascita e la crescita del corpo astrale.

Nel terzo periodo di sette anni – dai quattordici ai ventuno anni –  avviene la nascita del corpo mentale e il ragazzo comincia a vivere la sua vita mentale, nel periodo dai ventuno ai trent’anni, il corpo causale comincia a svilupparsi e la persona vive una vita di cause.

C’è un’altra classificazione con dodici corpi umani –  tre basilari e nove transitori, ad esempio nove gusci, ma i corpi basilari sono tre. Questo è un concetto del Grande Iniziato.

Ogni corpo umano è un prerequisito per una  conoscenza con un mondo. Senza un corpo fisico non possiamo avere la conoscenza del mondo fisico che perciò ci sarebbe sconosciuto ed inaccessibile.

Senza un corpo spirituale, non potremmo conoscere il mondo Spirituale, senza un corpo Divino altrettanto e non potremmo percepire l’implicito significato della Vita. Nel presente corpo umano la testa rappresenta il mondo Divino, i polmoni il mondo Spirituale e lo stomaco il mondo fisico.

Dopo che avrete regolato le vostre relazioni con lo stomaco e trattato tutte le sue cellule in maniera appropriata, avrete naturali ed armoniose relazioni con l’intero mondo materiale.

Se regolerete il vostro respiro non solo come un processo meccanico ma come un meccanismo conscio, avrete armoniose relazioni con tutti gli Esseri Intelligenti del mondo Spirituale.

Se regolerete i vostri pensieri e comincerete a pensare nella maniera giusta, avrete un legame armonioso con il mondo Divino. Quando una persona armonizza le forze di questi tre mondi, per esempio con il funzionamento della testa, dei polmoni e dello stomaco, questa persona otterrà le migliori condizioni nella vita.

Alla Scuola del Maestro Peter Deunov — Libro

La Natura e il proprio posto nell’Universo

Prima di tutto dovreste osservarvi e conoscervi, per determinare il vostro posto nell’Universo.

Non dovreste combattere per definire l’essenza dell’umanità come un intero, piuttosto la vostra essenza, la vostra forma e posizione nell’organismo della Natura.

Quindi, da questa posizione dovreste tornare in maniera conscia alla Natura e studiare il suo linguaggio. La Natura ha il suo linguaggio e se voi non lo conoscete, non potrete entrare in contatto con lei; allora arriveranno nella vostra vita stati disarmonici e malattie.

Una persona dovrebbe prendere in considerazione tre cose per essere in buona salute: una mente brillante, sentimenti elevati e una nobile volontà, così come dovrebbe sapere come comportarsi in qualunque caso.

E per avere queste cose, dovrete avere un alto ideale e diventare padroni delle circostanze. Per esempio dovrete muovervi verso il vostro obiettivo senza deviazioni, senza essere influenzati dalle condizioni esterne.

Se ci sono degli ostacoli o difficoltà nel mondo, non dovete pensare che sono stati creati appositamente per voi. Le pene sono una casualità nella vita della Terra.

Se sarete intelligenti, eviterete un sentiero con possibili ostruzioni. Ma siccome le persone non sono abbastanza intelligenti, tutte le volte vanno a scontrarsi con le vie della Natura e come risultato, soffrono. L’umana sofferenza origina dal nostro fraintendimento della Vita.

Gli umani pensano di essere padroni di tutto e possono dunque fare qualunque cosa desiderino: uccidere animali, distruggere piante ed usare in maniera impropria i beni che gli sono stati dati, ma questo è ciò che causa crisi nelle loro vite.

Ognuno vive, anche se inconsciamente, per l’Eterno. Ogni persona cerca sempre l’Immortale e l’Imperituro dietro le forme transitorie. Solo ciò che non è transitorio può essere amato, perché è vero. Solo quello che non perde il suo legame interiore è vero.

La Realtà e le leggi della vita umana

La Realtà non dipende dal nostro crederle o meno, esiste. La Realtà è distinta dal fatto che noi possiamo esperirla; la Realtà è estremamente intelligente in se stessa.

E la vita umana come espressione di questa Realtà è strettamente determinata, non in modo fatalistico, ma per effetto delle leggi,  che condizionano l’umana esistenza.

Dunque, certi eventi, che accadranno nella vita, possono essere predetti. Per esempio, quindici anni prima dell’inizio della Prima Guerra Mondiale una società esoterica in Inghilterra non solo predisse la guerra, ma annunciò anche il suo sviluppo e mostrò la mappa dell’Europa dopo la guerra; ed ebbero ragione in tutte le loro predizioni.

E adesso, hanno disegnato un’altra mappa dell’Europa che sarà realizzata in futuro.

Chiederete come sapevano questo prima che accadesse. Ci sono delle Leggi, che determino lo stato sociale e le relazioni delle nazioni, così come ci sono leggi che regolano tutti i processi e le circostanze in Natura e nella vita.

Tutte queste leggi sono basate sulla grande intelligenza nell’esistenza. E se ci affidiamo a questa Saggezza e studiamo il suo linguaggio, saremo avvisati di ciò che sta per succederci.

Poiché la voce della Natura parla in noi, questa è la Realtà dentro di noi. La Realtà ci da sempre qualcosa, mentre ciò che è irreale, il mondo illusorio prende da noi ed è qui la differenza.

Se diventate canali della Realtà nel mondo, sarete d’aiuto per l’avanzamento dell’umanità intera. Diventerete collaboratori della Natura o servitori di Dio, se la mettiamo in termini religiosi.

L’Impulso della Vita e l’Amore

La causa di tutte le malattie sta nella violazione della grande legge dell’Amore. Tutti i problemi con il sistema nervoso sono causati dalla violazione della legge della Saggezza e tutti i malesseri fisici, dalla violazione della legge di Verità.

Se infrangerete la legge di Verità, certi organi del vostro corpo cominceranno a soffrire.

Qualcosa di nuovo dovrebbe fluire nell’anima umana. Le persone contemporanee non hanno direttive nelle loro vite; cercano solo di provare a vivere in un modo o nell’altro fino a che non muoiono: queste sono persone che non hanno un ideale.

Ricorda e non dimenticare: non sei stato mandato sulla Terra per raccogliere le ossa abbandonate dei tuoi predecessori. Ogni anima cosciente ha il suo posto definito nel mondo. Sii grato per quello che ti è dato.”

Tutta la vostra vita consiste in una serie cospicua di resti della vita passata. L’avete lasciata giacere negli armadi, e la guardate ogni tanto mentre costantemente sospirate: “ah!” No: Smettetela di sospirare!

Sono solo le persone che hanno mangiato troppo che sospirano. Nell’Amore non ci sono sospiri, non ci sono difficoltà, non c’è follia, non c’è debolezza, non c’è morte. C’è solo una grande Vita interiore.

Ci sono molte sedimentazioni e dovete purificarle, per comprendere l’Amore. Quando l’uomo studia l’Amore, gli si richiede molto coraggio.

Quando giungiamo all’Amore e cominciamo a studiarlo, diciamo: “ Cosa accadrà di me, cosa accadrà della mia posizione sociale, dei miei figli, del mio credo?”. Non troverai mai la verità se pensi in questo modo.