Medici controcorrente Nuovasalute

Ricerche cliniche in UK: i virus possono combattere il cancro. Un tumore dissolto in 36 ore

Scritto da Cristina Bassi

Il virus riunisce le cellule cancerogene e le fa esplodere, spiega la ricercatrice Angela Dispenzieri della Clinica Mayo. Stimola il sistema immunitario per intercettare ogni cellula cancerogena ricorrente  e la “debella”.

Anche se è stato riconosciuto da molto tempo che il morbillo ed altri virus combattono naturalmente il cancro – si conosce questo  come viroterapia-  la dose assunta sembra essere un fattore importante.

La dott.sa Dispenzieri e i suoi colleghi della Mayo, hanno ingegnerizzato, ovvero modificato geneticamente, il ceppo del virus morbillo e ne hanno somministrato una forte dose, sufficiente per vaccinare 10milioni di persone, ad una donna di 49 anni con un mieloma multiplo all’ultimo stadio.

La viroterapia era una terapia da ultima spiaggia, per questa donna, che aveva fatto senza successo ogni tipo di chemioterapia  e trapianti di staminali.

La risposta è stata immediate. Dopo 5 minuti i medici hanno detto che la donna ha cominciato ad avere un mal di testa fortissimo, da spaccarle la testa e la sua temperatura è salita a 105 gradi F (40,6 °C), prima di cominciare a vomitare e tremare. Un tumore della grandezza di una palla da golf, è scomparso in 36 ore e dopo due settimane dal suo corpo è scomparso ogni segno di cancro.

“Credo che abbiamo avuto successo, perché abbiamo spinto con la dose, molto oltre cio’ che altri hanno fatto”, ha detto il Dr Stephen Russell, ricercatore alla Mayo Cinic.

“La quantità di virus presente nella corrente sanguigna è veramente l’elemento determinante per cio’ che poi raggiunge i tumori
Dei ricercatori dello University College di Londra, concordano sul fatto che la viroterapia potrebbe essere un modo promettente verso la lotta al cancro.

In uno studio intitolato  ‘Measles to the Rescue‘  [ morbillo fino a salvarti], i ricercatori dicono che “agenti viroterapeutici è molto probabile diventino dei seri contendenti  nel trattamento contro il cancro”, e che il ceppo vaccinale del virus del morbillo, porta con sé speciali speranze .

Dal video al link della fonte sottocitata:

“Soprattutto il virus del morbillo sembra essere molto importante nella lotta contro il cancro. Corriamo il rischio che eliminare il virus ci faccia perdere una risorsa naturale per combattere il cancro”.
[sarà piu’ chiaro ora, perchè etc etc…? Ndt]

 

fonte: https://www.wddty.com/news/2019/04/measles-is-a-natural-cancer-killer.html?fbclid=IwAR1uJODRuZ93KKjIV_cW-XxYe1SvZbT7VIJpBemSQzm-TFPIgDZuZ5qg6so

traduzione : M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Video Download - Le Cinque Leggi Biologiche del Dott. Hamer — Digitale Nutraceutica e Nutrigenomica — Libro