Nuovasalute Rimedi naturali

Dr Mercola:  l’astragalo protegge i nostri mitocondri, da cui traiamo vigore ed energia

Scritto da Cristina Bassi

L’astragalo è una leguminosa perenne, ampiamente usata in Cina e la ricerca sta dicendoci che è in grado di proteggere i mitocondri e trattare le malattie croniche, ma anche di prevenire lo sviluppo di cardiomiopatie e retinopatie diabetiche, di combattere il batterio E-coli, la leucemia, le infezioni respiratorie acute nei bambini, la fatica cronica, il fegato, la vescica, i polmoni …
 
Questo ed altro ci dice l’articolo del dr Mercola, che traduco in sintesi nel seguito.

Avevo già pubblicato tempo fa questo articolo: Il Wireless e i danni ai mitocondri e cellule. La salute della nostra cellula è infatti il bene primario da salvaguardare soprattutto in questa epoca di “attacchi” elettromagnetici.

————–

I mitocondri sono i generatori di energia nelle vostre cellule . Queste piccole strutture, che si trovano dentro la cellula, traferiscono elettroni dal grasso e dagli zuccheri all’ossigeno e generano adenosina trifosfato  (ATP) , che è la “moneta energetica” del vostro corpo.

I mitocondri hanno due membrane che producono ATP che consentono di immagazzinare energia; l’ATP è letteralmente la fonte da cui traiamo vigore ed energia

La condizione in cui si trova il sistema mitocondriale, se buona o meno, puo’ determinare se è possibile o meno sviluppare malattie croniche, incluso il cancro.

Di recente c’è una ricerca affascinane che postula che l’astragalo possa avere anche un ruolo protettivo nella salute dei mitocondri.

Astragalo Complex - 20 Ampolle

L’astragalo: una pianta di cui ancora sappiamo poco

L’ Astragalus membranaceus, chiamato anche Huang Qi, è una leguminosa perenne che si trova prevalentemente nel nord della Cina, in Mongolia e Corea.  Contiene polisaccaridi, saponine, flavonoidi ed altre sostanze. L’astragalo in Cina si usa da secoli in medicina e viene impiegato per molte condizioni; purtroppo l’Occidente è stato più lento a riconoscere le sue doti medicamentose.

Alcuni ricercatori che scrivono sull’International Journal of Molecular Sciences, fanno notare che i polisaccaridi dell’astragalo (APS):4

” … proteggono i mitocondri dalle specie che usano ossigeno reattivo, i ROS (ROS (Reactive Oxygen Species: i radicali liberi a maggior diffusione) e che inibiscono il PT (Mitochondrial Permeability Transition) ed aumentano le attività di ossidasi. Quindi l’APS ha l’effetto di promuovere la salute”

Protezione per la cardiomiopatia diabetica

In un numero del 2018 del Dove journal Diabetes, Metabolic Syndrome and Obesity, alcuni ricercatori hanno scoperto che la protezione dei mitocondri esercitata dai polisaccaridi dell’astragalo (APS), ha anche un effetto sulla struttura cardiaca anormale, come presente nella cardiomiopatia diabetica (DCM).5

Lo stress ossidativo e l’apoptosi (la morte delle cellule) che danneggia i mitocondri , contribuisce allo sviluppo della cardiomiopatia diabetica e l’APS inibisce tali processi, cosi asseriscono i ricercatori: “Recenti indagini hanno dimostrato che le cause maggiori di DCM vengono attivate da stress ossidativi, che favoriscono la formazione di ROS mitocondriale e la conseguente apoptosi mediata dalla ossidazione da iperglicemia”

I polisaccaridi dell’astragalo contengono superossido di manganese (SOD), un importante enzima disintossicante che contribuisce alla protezione dei mitocondri:Diabete — Libro

L’astragalo benefico anche nella retinopatia diabetica

La retinopatia diabetica (DR), è la causa principale nel mondo della cecità negli adulti ed è causata da iperglicemia, un complicazione vascolare primaria di lunga data dei diabeti , che causa alterazioni graduali della micro-vascolarizzazione della retina.

Persino quando si normalizza l’iperglicemia che genera la DR, questa condizione progressiva può persistere in ciò che viene chiamata memoria metabolica.9  Ma l’astragalo può presentare anche qui delle possibilità incoraggianti.

Cosi scrivono degli scienziati  in un articolo del 2019 nella rivista Molecular Medicine: “(…) gli studi hanno mostrato che il danno mitocondriale accade anche nella memoria metabolica del modello del ratto da laboratorio. Abbiamo quindi ipotizzato che gli APS (polisaccaridi dell’astragalo) possano controllare la memoria metabolica regolando la disfunzione mitocondriale…”

Gli scienziati della Molecular Medicine hanno scoperto che gli APS dell’astragalo , hanno un ruolo reciproco nello stress ossidativo:  arrestano la degenerazione cellulare e la loro morte, o apoptosi, causata da stress ed i loro effetti positivi sono stati invertiti dallo stress ossidativo esercitato dal MicroRNA (chimato miR-195, una sostanza collegata al cancro  ed altre patologie). 10

Ancora allo studio altri usi dell’astragalo

Questa leguminosa può avere un valore nel combattere iI batterio E.Coli12, la leucemia,13 le infezioni respiratorie acute nei bambini,14 la fatica cronica15,   il fegato 16  la vescica,17 i polmoni,18 il cancro nasofaringeo e gastrico 19-20 la fatica post-ictus21 ,i disturbi alle ossa collegati ad estrogeni 22 e la perdita di udito23.

Grazie alle sue proprietà anticancro, si indaga ora anche sul ruolo dell’astragalo nel migliorare la chemioterapia

Sull’ International Journal of Medical Sciences di questo anno, i ricercatori affermano: 24

“L’Astragalus membranaceus ha mostrato di possedere proprietà antiinfiammatorie e antitumorali. Molti studi hanno indicato che gli estratti di  Astragalus membranaceus (PG2) hanno effetti inibitori sulla crescita del tumore”

Fonte: https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2019/10/14/astragalus-benefits.aspx

Traduzione e sintesi: M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

scio quantum device

Trattamenti di riequilibrio energetico-informazionale con SCIO, Scientific Consciousness Interface Operation. Un aiuto anche per i processi infiammatori e degenerativi. Per sostenere salute e benessere e portare EQUILIBRIO nel proprio sistema energetico senza interferire nè sostituirsi all’iter e cure  del vostro medico. Per info (citare trattamenti SCIO nell’oggetto)

VEDI ANCHE:

Legumi, cibo magico per diabetici: aiutano a tenere controllata la glicemia

Il ruolo vitale della osteocalcina: le ossa e non l’adrenalina implicate nella risposta attacco o fuga sotto stress o nel pericolo

Parassiti intestinali, un problema diffuso: come rimuoverli naturalmente

Julian Rose: la elettrificazione sintetica, il 5 G e le correnti elettromagnetiche dannose per la salute

Disclaimer:
I contenuti di www.thelivingspirits.net sono ad esclusivo uso di informazione. Il sito non intende dare consigli medici. Nessuno dei prodotti qui presentati, o delle tecniche e strumenti, sostituisce il parere medico  e/o diagnosi, nè giustifica l’interruzione di una terapia in corso.