Nuovasalute Rimedi naturali

Parassiti intestinali, un problema diffuso: come rimuoverli naturalmente

Scritto da Cristina Bassi

Nei trattamenti di riequilibrio energetico che eseguo con SCIO, dispositivo quantico, mi accade molto frequentemente di vedere segnalate risonanze con parassiti e vermi intestinali (oltre che funghi) indipendentemente da età, sesso e latitudine del soggetto trattato.

Soprattutto in questi casi, nel trattamento SCIO procedo anche a riequilibrare le risposte nel sangue e/o ad attivare uno zapping specifico (anti parassiti, vermi o funghi o candida etc,) previsto dal programma SCIO, ma segnalo all’interessato anche l’utilità di un dispositivo da usarsi in totale autonomia: lo zapper Clark Vitalation® , da anni promosso su queste pagine .

ZAPPER Clark Vitalation®, modello BASE. Un modo naturale per sostenere il benessere del corpo, aiutandolo a liberarsi da parassiti e vermi e funghi.

E’ un apparecchio di ultima generazione, registrato regolarmente in EU ed estremamente pratico da usarsi (e facile da attivare). *
E’ provvisto di due programmi: quello “automatico” , che fa tutto il ciclo secondo il metodo Clark e poi si spegne da solo: può essere usato quindi anche andando a letto, perché non dovrete preoccuparvi di svegliarvi per spegnerlo quando avrà terminato il suo compito.

Questo se non avete tempo diurno, come spesso accade nella frenesia della vita quotidiana. Oppure è una soluzione per i vostri bambini più resistenti a farlo da desti, a cui potete mettere i polsini con gli elettrodi anche sulle caviglie.

Zapper Clark by Vitalation®, versione MULTICONNECT con 4 polsini dotati di elettrodi. Si può usare su polsi e caviglie oppure  possono usarlo due persone contemporaneamente .

Esiste poi anche il programma “continuo”, che il produttore non consiglia tuttavia di attivare come prima esperienza, come fase iniziale di pulizia, perché in questo caso l’emissione di frequenze è costane, quindi la persona deve sapere cosa fa e cosa vuole raggiungere e deve fissare con un timer il tempo del trattamento, poiché non si spegnerà da solo.

Zapper Multiconnect Mega

ZAPPER Clark Vitalation® , Automatic Multiconnect MEGA, incluso di elettrodi tubolari, oltre alle caratteristiche del MULTICONNECT

Le esperienze con lo zapper

A titolo solo di casistica e informazione, alcuni utilizzatori di questo zapper hanno riportato e riportano miglioramenti nella funzionalità intestinale, nelle allergie, alcuni hanno espulso vermi rinsecchiti, altri hanno persino avuto – “in coincidenza”- una ripresa del ciclo mestruale fermo da tempo. Ovviamente solo brevi accenni di esperienze che non sono statistiche “scientifiche”, né fanno alcuna “diagnosi clinica”.

La pioniera di questo strumento fu Hulda Clark, che sosteneva già decenni fa come le contaminazioni umane con i parassiti fossero in costante aumento. Asma, orticaria, incapacità di stare fermi, cefalea, diabete, pruriti ai genitali e ano, eruzioni cutanee, pruriti al naso, sbattimento delle palpebre, bruxismo, patologie muscolari, sindrome della fatica cronica e per la dr.sa Clark anche tumori... sono alcuni sintomi e malattie che la Clark ha ritenuto correlabili a parassiti intestinali.

Per quanto disturbante sia l’idea, noi possiamo ospitare parassiti, molti dei quali esistono anche senza che lo sappiamo. Gli intestini sono la parte del corpo dove possono risiedere con più facilità. La più parte sono piccoli, ma ciò non toglie che possano mettere sottosopra la nostra salute.

Oltre alle modalità che ho sopraccitato, per fortuna la ricerca ci suggerisce anche alcuni cibi e rimedi che contengono ingredienti antiparassitari. Infatti molti dei parassiti che ospitiamo, cercano gli ingredienti che consumiamo, entrano perciò in competizione con i nostri bisogni nutrizionali e non di rado causano un malassorbimento della sostanza nutritiva

Molto interessante, nonchè lodevole come processo di presa di coscienza, fu anni fa il feedback di un cliente dello zapper succitato: il suo regolare uso lo aveva portato a comprendere che il forte quantitativo di zuccheri che assumeva, “perché ne sentiva il bisogno”, in realtà non era per lui ma per “qualcosa che lo utilizzava” dentro il suo corpo, anzi lo voleva ardentemente. La presa di coscienza e il lavoro con lo zapper lo portarono poi ad una notevole riduzione nell’uso di zuccheri ed anche poi successivamente ad un cambio radicale nel suo costume alimentare.

I parassiti nel nostro corpo…

Alcuni parassiti vogliono nutrirsi del vostro sangue. Per questo la loro presenza può causare una carenza sia di ferro che di proteine. I parassiti intestinali, attraverso la corrente sanguigna, possono viaggiare in altre parti del corpo. Si “accasano” in tessuti di vari organi, incluso polmoni e stomaco. Nel fegato, possono essere una delle cause di cirrosi e della presenza di ascessi.

Le infezioni a causa parassitica possono manifestarsi per una serie di ragioni, le più comuni sono la contaminazione di acqua o cibo. Tutti possono essere a rischio di queste infezioni, ma certo una dieta poco sana ed un debole sistema immunitario cosi come poca igiene, possono aumentare il rischio di infezioni.

I parassiti nel corpo umano variano enormemente in termini di specie, ma la maggior parte sono o protozoi o vermi. I protozoi sono organismi unicellulari noti per vari sintomi, incluso mal di stomaco, diarrea, nausea, dolori alle giunture, senso di fatica. In alcuni casi le infezioni da protozoi sono fatali.

La tenia, l’ascaride, l’anchilostoma, il whipworm – tricocefalo- e il lungo verme solitario sono quelli che chiamiamo vermi. Gli ultimi 3 sono i parassiti più comunemente trovati almeno in USA. Questi animali non possono riprodursi all’interno del vostro corpo, ma possono vivere nell’intestino più basso ed essere causa di seri problemi di salute”. (fonte NaturalNews)

I cibi che combattono i parassiti  

Tra i più efficaci:

Semi di Zucca BiologiciI semi di zucca: paralizzano i vermi e questo permette di espellerli più facilmente dal corpo. Fare una misura di semi di zucca, latte di cocco e acqua tale da renderla una pasta da poter essere mangiata e a cui far seguire un bicchiere di acqua. Questa è una ricetta efficace ma i suoi effetti possono essere visibili solo dopo molti trattamenti

Aglio GranulareL’aglio: dal sapore pungente che contiene composti di zolfo, come l’allicina, efficace contro i vermi. [infatti nelle realtà contadine di un tempo era “normale” indossare collane di aglio per scacciare i vermi] . Bisogna spezzettare l’aglio perché rilasci il contenuto di allicina, tanto più sottilmente viene triturato, tanto meglio.

Papaya Pura - 45 BustineLa papaya: questo frutto tropicale, contiene aminoacidi e gli enzimi digestive di papaina e bromelina, che sono efficaci sia contro protozoi che vermi. I suoi semi, lo hanno dimostrato vari studi, puliscono da parassiti in un range dal 71,4% al 100%

Origano di Spagna Bio - Olio EssenzialeOlio di Origano, gli esperti ritengono che il Carvacrolo nell’olio di origano, sia la ragione del suo effetto antiparassitario. Uno studio ha mostrato che utilizzare questo olio, consente di eliminare radicalmente tre tipi di parassiti in 6 settimane.

Total Neem Protection - Olio Neem PuroIl Neem: l’albero del neem è una pianta medicinale molto celebrata in India, ma nota anche nel mondo moderno per le sue proprietà antibatteriche, antifungine e antivirali. Oltre ad uccidere i parassiti, gli estratti di neem rimuovo anche le tossine lasciate dagli organismi infestanti

Fitocomplesso Spagirico - Integratore Garofano Noce Assenzio - Prodotto Fitocomplesso AntiparassitarioAssenzio, mallo di noce, chiodi di garofano: l’assenzio è efficace contro i protozoi e le larve parassitiche. Stimola anche il sistema immunitario e lo stimola a purificarsi da parassiti. Unito al mallo di noce e all’olio dei chiodi di garofano, crea una formula che uccide sia i parassiti che le loro uova.

Riferimento: https://www.naturalnews.com/2018-12-09-powerful-foods-that-eliminate-intestinal-parasites.html  

VEDI ANCHE:
Lo zapper secondo le direttive della dr.sa Clark: cosa fa e come funziona 

Lo zapper e la terapia della dr.sa Clark

Dr Walker: la salute del COLON

I traumi infantili possono influenzare negativamente la flora batterica intestinale  

I contenuti di www.thelivingspirits.net sono ad esclusivo uso di informazione. Il sito non intende dare consigli medici. Nessuno dei prodotti qui presentati, o delle tecniche e strumenti, sostituisce il parere medico  e/o diagnosi, nè giustifica l’interruzione di una terapia in corso. La scienza accademica non riconosce l’efficacia di questi sistemi, che quindi con criteri scientifici convenzionali, ad oggi non risulta dimostrabile.