Energia e frequenze di guarigione Nuovasalute

Dr Guenter Harnisch: l’energia vitale e la materia costituita da vibrazioni e frequenze.

Scritto da Cristina Bassi

Un’altra mia puntata dal libro dell’autore tedesco, il dr Guenter Harnisch,  che si è occupato di energia orgonica. In queste note nel seguito, che traduco, egli ricorda come la materia stessa, quindi anche noi, siamo energia: siamo strutture di energia, non macchine. Come possiamo perciò pensare che la malattia sia causata da un pezzo di un ingranaggio che  si ferma e si guasta?  

———————

Come mostra la fisica moderna, la materia stessa è un processo dinamico, ed è costituita da energia-vibrazioni. Tutto cio’ che succede sulla Terra e nel cosmo avviene con modelli ritmici di attività. E tutto cio’ che esiste, possiede dei modelli ritmici.

Atomi, elettroni: tutto si muove ritmicamente  come in una danza. Tutto emana vibrazioni. La vita si compie in ritmi: il cuore, la respirazione, le onde del mare, le stagioni, le fasi lunari, le maree. Tutto pulsa dagli atomi fino al comportamento delle galassie.

Noi esseri umani siamo strutture energetiche che vibrano su molti livelli e dimensioni : nella forma fisica del nostro corpo , ma anche nelle nostre emozioni, nel nostro intelletto e come esseri spirituali e trascendenti.

consciousness parallel universe

Trattamenti di riequilibrio energetico con SCIO, quantum device. Trattare i livelli energetici per portare benessere e salute e ri-armonizzare mente- corpo-emozioni.  Per info chiedere e specificare QUI

Da questo punto di osservazione quindi la malattia non puo’ piu’ essere vista come l’arresto di  una macchina che deve essere riparata  con pezzi meccanici, di ricambio, o deve essere rimessa in movimento con lubrificanti dell’industria farmaceutica *.

Piuttosto la malattia è soprattutto una disarmonia di un modello vibrazionale, un disordine di energie diversamente ordinate. Se si riesce a ristabilire un ordine nelle vibrazioni distorte, abbiamo la guarigione sia sul piano psico-spirituale che fisico.

Questa è da sempre la via della medicina omeopatica, per altro, i cui principi attivi trasferiscono frequenze-vibrazioni all’organismo malato. Quando l’agente guaritore incontra la giusta vibrazione, ristabilisce l’armonia nell’organismo.

L’armonia è un presupposto importante perché  il sistema del corpo umano possa funzionare olisticamente, come unità. Se le vibrazioni sono disturbate da qualche parte, questo si ripercuote su tutto il sistema, con conseguenze di malesseri e disfunzioni.

Chi di noi non conosce quanto male si puo’ stare a causa di paura o rabbia, o dall’incontro con qualcuno le cui vibrazioni non sono in sintonia con le nostre?

E’ una, l’energia che mette in movimento la vita e la mantiene come tale. Che poi la chiamiamo energia orgonica, od, forza vitale, prana, etere molecolare, energia psicometrica , dio, manitou o legge di natura… va bene.

Energia ORGONICA, energia vitale. Trasmettitore orgonico per potenziare il campo energetico e migliorare la propria condizione. Inviare QUI per info acquisto, specificando “orgone”

Tutta la materia è energia primordiale nello stato di movimento. Persino cio’ che riteniamo solido, come una pietra, è in realtà energia vibrante.

Il biologo viennese Paul Kammerer  già nel 20° secolo riconobbe  chiaramente , che esiste una particolare energia biologica, che non ha a che fare con l’elettricità, il magnetismo o il movimento:

Devo ancora rendere noto infine che …(…) l’esistenza  di una precisa forza vitale mi si è palesata . E’ una energia che non è calore, né elettricità, né magnetismo, né movimento (incluse le vibrazioni e le radiazioni), né è energia chimica, nemmeno un mosaico di tutte queste messe insieme.
Si tratta invece di una energia, che perviene a quei processi naturali, che chiamiamo “vita”. Ma non si limita solo a quei corpi naturali, che chiamiamo esseri viventi, ma è anche presente nei processi formativi dei cristalli.  Per escludere fraintendimenti, dovremmo chiamarla forse meglio energia vitale, energia delle forme.
Ma non è nulla di sovrafisico in sé, anche se non si puo’ identificare con le energie fisiche ad ora note; non è una misteriosa “entelechia” (da Aristotele) , ma una vera energia naturale, solo che, proprio come l’energia elettrica nei fenomeni elettrici, come l’energia chimica nelle trasformazioni chimiche, questa energia vitale è legata alla creazione di forme e di vita e ai processi di trasformazione delle forme.
E’ sottoposta soprattutto alla legge del mantenimento della energia: in modo adeguato è commutabile in altre forme di energia, come il calore in movimento e il movimento in calore”
(Paul Kammerer, Allgemeine Biologie, S. 8 zit.
N. Reich 1974, 32f  – pagg 27-29 , dr Guenther Harnisch, Orgonenergie, geballte Energie, TurmVerlag)  

L’energia vitale si organizza in campi. Il chirurgo americano Burr, nella sua decennale pratica di ricerca , trovò che i campi di energia vitale esistevano apparentemente per se stessi, molto prima che apparisse una traccia di forma fisica che corrispondesse a questi campi.    La sua conclusione fu che i campi di energia fossero il principio organizzato dietro la forma fisica.

Il campo della energia vitale è il programma, che attiva la struttura atomica  per la costituzione della cellula  e che conferisce alle cellule precise forme e funzioni.

Detto in altre parole: i campi di energia vitale  sono il progetto di costruzione, il disegno della costruzione.

L'effetto Kirlian — Libro

Energie dal Cosmo

I russi Semyon e Valentina Kirlian, riuscirono a fotografare questi campi, cosi come vengono irraggiati da organismi viventi. Scoprirono cosi che le malattie potevano essere scoperte o preannunciate osservando i cambiamenti nei campi vitali. Questo vale anche per le malattie psichiche, anche quando non compaiono contemporaneamente disturbi organici.

Oggi sappiamo che i nostri pensieri possono influenzare i campi vitali. Ogni pensiero è energia.

Il corpo, in quanto campo energetico, è estremamente ricettivo alle vibrazioni: reagisce a tutto cio’ che nel nostro ambiente gli ruba energia, la cattiva nutrizione in primis.

Traduzione e sintesi Maria Cristina Bassi, per www.thelivingspirits.net

Tratto daOrgonenergie, geballte Lebenskraft “ , Turm Verlag , 1993 D- Bietigheim
(pgg 27-29)

VEDI ANCHE:

Usare energia orgonica nel quotidiano con il Trasmettitore Orgonico
Il dr Guenter Harnisch e i benefici dell’energia orgonica. Prima parte    
Dr Guenter Harnisch: energia vitale nelle culture e nella scienza, energia orgonica, salute e malattia 

Risultati immagini per Arno Herbert und Orgonstrahler Chi è il  dr Harnisch, (dalla quarta di copertina del libro citato):
classe 1936, ha studiato giurisprudenza, pedagogia, sociologia, teologia e didattica della lingua tedesca . E’ direttore della Società per la Ricerca Onirica e Terapia (Gesellschaft fuer Traumforschung und-therapie), libero professionista in radio, terapeuta ed autore di molti libri di settore, in merito allo sviluppo di forze di guarigione naturali e per la qualità spirituale della vita.

Lascia un commento