Big pharma Societa’ orwelliana

Il PM slovacco Fico, collega i decessi per cause cardiovascolari ai vaccini COVID-19

Scritto da Cristina Bassi

Dalla newsletter del dr Rath Foundation (QUI altri articoli che ho tradotto),  giungono le note che traduco nel seguito
—————-

Una caratteristica notevole del mondo post-pandemico è stata la sfacciataggine con cui i leader politici mondiali hanno continuato a promuovere i vaccini COVID-19 come sicuri.

Una rara eccezione in questo senso è il Primo Ministro slovacco Robert Fico.

In un recente discorso parlamentare, Fico ha ammesso che i decessi per vari eventi cardiovascolari nel suo Paese sono aumentati a causa delle vaccinazioni.

Descrivendo i vaccini COVID-19 come “sperimentali” e “non necessari”, Fico ha coraggiosamente impegnato il suo governo a dire al popolo slovacco la verità su ciò che è realmente accaduto durante la pandemia.

Il discorso del Primo Ministro slovacco è arrivato solo poche settimane dopo aver annunciato che il suo partito politico non avrebbe sostenuto il rafforzamento dei poteri dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nella gestione della lotta contro le future pandemie.

Per spiegare questa decisione, Fico ha dichiarato che:
“una simile assurdità può essere stata inventata solo da
avide aziende farmaceutiche, che hanno iniziato a percepire la resistenza di alcuni governi contro la vaccinazione obbligatoria”.

In seguito al suo annuncio, l’OMS ha ammesso che i piani per il suo controverso accordo globale sulle pandemie rischiano di andare in frantumi.

Con l’aiuto degli emendamenti proposti al Regolamento sanitario internazionale del 2005, la ratifica di questo accordo trasformerebbe essenzialmente l’OMS in una dittatura sanitaria globale.

Chi ha organizzato il circo COVID-19? 

Il discorso parlamentare di Fico affronta una serie di questioni chiave, come il numero di vaccini scaduti rimasti in Slovacchia e quanto denaro è stato sprecato per questo.

Inoltre, fa apertamente riferimento alla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, e ai messaggi di testo segreti che avrebbe scambiato con il Presidente e CEO di Pfizer Albert Bourla.

Successivamente fu concluso un accordo multimiliardario sui vaccini con Pfizer, il più grande acquisto di questo tipo nell’intera storia della Commissione europea.

“Semplicemente non sapremo mai la verità sul ruolo svolto dalle aziende farmaceutiche”, suggerisce Fico, “e su chi abbia effettivamente organizzato l’intero circo intorno al COVID-19”.

Fico ritiene che il popolo slovacco abbia bisogno di risposte a domande importanti, come il motivo per cui le persone sono state vaccinate con vari vaccini sperimentali e perché sono stati usati farmaci di ogni tipo su di loro.

Per questo motivo è stato creato un Ufficio Plenipotenziario del governo che si occuperà di queste questioni. Questo Ufficio Plenipotenziario è stato autorizzato a ottenere informazioni da varie istituzioni slovacche.

Fico si dice “assolutamente convinto” che questa indagine porterà a dei risultati e che il suo governo sarà infine in grado di dire ai cittadini slovacchi cosa è realmente accaduto durante la pandemia.

Il Dio Vaccino

Nel frattempo sostiene che i governi precedenti del suo Paese siano responsabili di 21.000 morti in eccesso dal 2020 e li accusa apertamente di aver guadagnato “un’enorme quantità di denaro con l’acquisto non necessario di varie attrezzature mediche e vaccini”.

L’indagine slovacca porterà alla luce almeno una parte della verità sul circo COVID-19? E se lo farà, riuscirà a renderla pubblica? Il tempo lo dirà, ma le indagini condotte in altri Paesi hanno finora lasciato molte domande senza risposta.

Il costo totale dell‘inchiesta britannica in corso, ad esempio, dovrebbe superare il mezzo miliardo di sterline (630 milioni di dollari), ma si sta già trasformando in un buco nell’acqua.

Nel suo lodevole tentativo di scoprire cosa sia realmente accaduto durante la pandemia, il Primo Ministro Fico dovrà probabilmente affrontare una battaglia.

Fonte: https://www.dr-rath-foundation.org/2024/02/prime-minister-of-slovakia-links-covid-19-vaccines-to-cardiovascular-deaths/

traduzione M.Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net